Italia-Svezia, botto di ascolti per l’eliminazione dai Mondiali: 14,8 milioni di telespettatori e 48% di share. Ma il nulla in estate…

23473248_1698954600142967_4763616807726292889_n.jpg

La mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali 2018 di calcio ha fatto il pieno di ascolti. Il match contro la Svezia trasmesso su Rai Uno, concluso 0-0 allo Stadio San Siro di Milano, ha sancito la clamorosa eliminazione degli azzurri e davanti allo schermo c’erano ben 14,8 milioni di spettatori per il 48,45% di share (dati costanti per tutto l’incontro, si è passati dai 14,67 milioni del primo tempo ai 14,92 della ripresa). La Rai può sorridere parzialmente anche se perdere i botti della prossima estate e succulenti introiti pubblicitari.

Ha tenuto bene il Grande Fratello con la decima puntata della seconda edizione Vip su Canale 5: 5,2 milioni di spettatori pari al 24,41% di share ma c’è da tenere in considerazione che la trasmissione è durata fino all’una di notte, quando Italia-Svezia era finita da oltre due ore. Ovviamente le briciole per le altre reti, come sempre quando la Nazionale gioca incontri importantissimi: 1,6 milioni per Un Amore Tutto Suo su Rai Due, 1,3 milioni per Report su Italia 1, 910mila per Mission Impossibile III su Italia 1, 825mila per Delitto Perfetto su Rete 4 e 407mila per Grey’s Anatomy su La7.

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top