Italia fuori dai Mondiali, precipitiamo nel ranking! Disastro per il futuro: ci sorpassano tutti, rischio qualificazioni durissime

pagina-facebook-Marco-Verratti.jpg

La mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali 2018 danneggia tutto il nostro calcio nell’immediato ma anche nel prossimo futuro. La nostra Nazionale, infatti, non potendo partecipare alla prossima rassegna iridata, non riuscirà a conquistare punti pesantissimi per il ranking (è proprio durante i Mondiali che si conquista il maggior numero di punti) e dunque precipiteremo nei bassifondi!

L’Italia attualmente occupata il quindicesimo posto con 1066 punti ma il prossimo anno riusciremo a salire di molto poco in termini di punti e soprattutto perderemo posizioni! Delle 14 formazioni che ci precedono soltanto il Cile e il Galles non andranno al Mondiale (vedremo se il Perù riuscirà ad avere la meglio della nuova Zelanda) ma soprattutto alle nostre spalle tante riusciranno a salire: pensiamo a Messico, Uruguay, Croazia, Islanda, Costa Rica, la stessa Svezia che ci ha sbattuto fuori, la Danimarca se passerà. Il rischio di scivolare oltre la ventesima posizione è davvero molto concreto e questo creerà problemi per i prossimi anni.

I punti del ranking, infatti, si portano dietro per un quadriennio intero (anche se con minor percentuale di incidenza man mano che passa il tempo) e dunque potremmo essere seriamente penalizzati nel momento del sorteggio dei vari gironi di qualificazione (siamo decimi in Europa, anche questo va tenuto in considerazione). Il crollo del calcio italiano è appena iniziato…

 





(foto pagina Facebook Marco Verratti)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top