Hockey su pista, i migliori italiani della sesta giornata di Serie A1: seconda giovinezza per Tataranni, premiata ditta Cocco e Compagno

Hockey-Pista-Twitter-LegaNazionale-Hockey.jpg

C’è tanta Italia nel sesto turno del campionato di Serie A1 2017-2018 di hockey su pista. Sono numerosi i rappresentanti del Bel Paese che si ergono a protagonisti nella giornata che segna il primo vero tentativo di fuga del Lodi, trascinato dai gol dei suoi bomber azzurri. Ma anche il Valdagno si avvale dell’apporto decisivo di un fenomenale alfiere italiano, mentre Follonica e Viareggio si danno battaglia a suon di giocate recanti il marchio tricolore. Di seguito, i migliori italiani della sesta giornata della Serie A1:

Massimo Tataranni: il suo apporto alla causa del Valdagno continua ad essere strabiliante. Con un poker affonda lo Scandiano, prendendo per mano la sua squadra. Una seconda giovinezza per lui in terra veneta, dove è diventato il leader assoluto di un gruppo che sogna davvero in grande.

Giulio Cocco: rifila due reti al Monza e l’ennesima doppietta del suo fantastico campionato non fa più notizia. Giovane e carismatico, ormai è un perno anche della Nazionale e a suon di reti si candida a diventare uno dei migliori al mondo.

Francesco Compagno: il giovane attaccante si sblocca proprio contro la sua ex squadra, mettendo in mostra le sue doti sotto porta e un senso del gol innato. Ed ora anche lui si candida a diventare un grande protagonista nella lotta scudetto.

Federico Pagnini: dà il via alla cavalcata vincente del Follonica nel derby toscano con il Viareggio, un successo che potrebbe segnare l’inizio della rimonta in classifica di una squadra partita con ambizioni importanti, ma rimasta un po’ indietro nelle prime battute del torneo.

Mirko Bertolucci: a 45 anni riesce ancora a stupire ed è lui a guidare la rimonta del Viareggio, che fa tremare il Follonica fino all’ultimo istante del match. Una doppietta d’autore che soltanto il primo tempo sciagurato della sua squadra rende vana.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Lega Nazionale Hockey

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top