Hockey ghiaccio, Alps Hockey League: si ferma il Rittner Buam, Asiago non ne approfitta. Gardena batte Fassa e si rilancia

rittner-buam-hockey-ghiaccio-facebook-rittner.jpg

Dopo la pausa delle Nazionali, martedì e mercoledì sera è tornata in campo la Alps Hockey League. Nella diciassettesima giornata, non sono mancate le sorprese. Martedì sera, infatti, la capolista Rittner Buam ha perso in trasferta con il Val Pusteria. Ad approfittarne è stato lo Jesenice, mentre Asiago ha subito una inaspettata sconfitta in casa contro Vipiteno

Come detto, il derby altoatesino si è risolto in favore del Val Pusteria (vincitore per 2-1). I lupi si sono portati in vantaggio con Danny Elliscasis che segna al termine di un’insistita azione d’attacco e con un po’ di fortuna. Il Renon cerca di farsi pericoloso in contropiede ma il Val Pusteria a metà tempo realizza il secondo goal della serata in powerplay. Andreas Lutz carica il tiro dalla blu: il disco arriva a Max Oberrauch che devia in porta. Nella seconda frazione il Renon accorcia le distanze con il goal di Andreas Lutz, ma non basta per conquistare punti. Il Val Pusteria riesce così a fermare la corsa dei Rittner Buam dopo nove vittorie consecutive. Martedì sera, inoltre, il Kitzbuhel è nuovamente caduto in trasferta. Il Feldkirch, infatti, ha vinto per 4-3 ai supplementari in rimonta e si è portato, con questi due punti, in quarta posizione in classifica.

Jesenice, invece, batte 4-0 in trasferta l’Egna, in una gara dominata dagli sloveni solamente negli ultimi due drittel: la prima rete arriva grazie a  un contropiede di Urban Sodja mentre sei minuti più tardi arriva il raddoppio sloveno. Zan Jezovske si gira, spalle alla porta, e sorprende Daniel Morandell. Nel terzo tempo, gli sloveni chiudono i conti quando dopo una lunga azione in powerplay, Luka Kalan realizza il 3:0, un goal che sembra già decisivo nell’economia della gara. A 28 secondi dalla fine del terzo periodo Jesenice segna il quarto goal a porta vuota con Erik Svetina. Nettissimo successo del Bregenzerwald contro lo Zeller Eisbaren (6-1). Passati in vantaggio con Daniel Ban e Simeon Schwinger, i padroni di casa subiscono la rete ospite di Dinhopel. Se il secondo tempo finisce sullo 0-0, nel terzo periodo l’ECB fa il tris con la doppietta di Christian Ban. Gli ospiti provano a riaprire il match ma nel finale ed esattamente negli ultimi 150 secondi, il Bregenzerwald si scatena in attacco con due reti in inferiorità ed una in superiorità.

Vittoria per il Gardena contro il Fassa, alla sesta sconfitta consecutiva: la squadra di Canazei è ferma nella parte inferiore della classifica ormai da tempo immemore, dopo un inizio di stagione che sembrava incoraggiante. Il 6-4 finale è frutto di una gara molto combattuta, dove a far la differenza è stato il finale dei padroni di casa, capaci di chiudere i conti con Samuel Moroder e Jari Monferone. La sorpresa arriva però da Asiago, dove i padroni di casa cadono in casa contro il VIpiteno per 2-1. Le difese la fanno da padrone in tutto il match, tanto che il primo tempo termina sullo 0-0. La gara viene sbloccata da Danny Deanesi del Vipiteno, dopo 3 minuti di gioco del secondo periodo con una deviazione a mezza altezza. L’Asiago risponde con un assedio alla porta di Gianluca Vallini ma il portiere della Nazionale italiana riesce a salvarsi. Nel terzo tempo, Greg Nyren segna in contropiede il 2:0 per il Vipiteno. L’Asiago ci mette il massimo impegno e pressione per riaprire la partita ma Vallini è assolutamente monumentale. Federico Pace accorcia le distanze, ma il gol non evita la sconfitta.

Nello scorso weekend, inoltre, sono state disputate altre due partite, fra squadra senza giocatori impegnati in Nazionale. Sabato la formazione austriaca del Feldkirch ha vinto alla grande contro lo Zeller Eisbären per 8:1, mentre il Lustenau si è imposto per 4-2 a Kitzbühel, con Philipp Winzig che ha realizzato 4 reti.

Classifica dopo 17 giornate

Rittner Buam* 39
Jesenice** 35
Olimpia Lubiana 32
Feldkirch* 31
Asiago**, Vipiteno** 30
Cortina*, Val Pusteria*, Bregenzerwald 28
Zeller Eisbaren***** 25
Salisburgo*** 22
Kitzbuhel** 20
Lustenau*** 16
Fassa** 14
Val Gardena* 12
Egna* 8
Klagenfurt** 1

*una partita in meno
** due partite in meno
*** tre partite in meno
***** una partita in più

andrea.voria@oasport.it

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Rittner Buam

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top