Golf, PGA Tour. Beau Hossler aggancia J. J. Spaun in testa allo Shriners Hospitals for Children Open

J.-J.-Spaun-Golf-Twitter-PGA.jpg

Una coppia in fuga nello Shriners Hospitals for Children Open, torneo inserito nel circuito del PGA Tour 2018, in corso di svolgimento sul percorso par 71 del TCP at Sacramento di Las Vegas (Nevada). Con una tornata da fenomeno in 66 colpi (-5) lo statunitense Beau Hossler ha agganciato in vetta J. J. Spaun, autore di un round in 73 colpi (+2), ma rimasto al comando a quota -9 in compagnia del connazionale con tre lunghezze di vantaggio su Tony Finau, che con tre giri in fotocopia da 69 colpi si trova ora a quota -6 sul terzo gradino del podio.

Il dominio a stelle e strisce si manifesta anche al quarto posto, dove staziona con 5 colpi sotto il par un quartetto statunitense composto da Patrick Cantlay, Chesson Hadley, Gary Woodland e Tom Hoge, quest’ultimo capace di rimontare ben 29 posizioni in classifica con un giro in 67 colpi. Lo statunitense Troy Merritt, invece, è ottavo a quota -4 in compagnia del sudcoreano Whee Kim, primo atleta in classifica non originario degli USA.

A completare la top ten c’è un folto gruppo di ben otto giocatori, ossia gli statunitensi William McGirt, Brian Stuard, J. T. Poston, Kevin Tway, Bryson DeChambeau, Charley Hoffman e John Huh e l’australiano Aaron Baddeley, tutti con 3 colpi sotto il par e distanti 6 lunghezze dalla vetta. Servirà un’autentica impresa, dunque, per scalzare dal comando i primi due classificati, che hanno acquisito un margine importante sugli inseguitori e proveranno a contendersi la vittoria nell’ultimo decisivo round.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter PGA

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top