Golf, PGA Tour 2018: Austin Cook in controllo nell’ultimo round, suo The RSM Classic

Austin-Cook-Golf-Twitter-PGA.jpg

E’ di Austin Cook l’ultima soddisfazione dell’anno solare. Lo statunitense, dopo aver accumulato un cospicuo margine di vantaggio nei primi tre round, controlla alla perfezione il suo golf nell’ultima tornata del The RSM Classic (montepremi 6,2 milioni di dollari) chiudendo la kermesse georgiana con lo score complessivo di -21.

L’evento organizzato sui percorsi par 70 e par 72 del Sea Island Golf Club (Seaside Course, Plantation Course) di Saint Simon Island (Georgia, Stati Uniti) ha visto trionfare Cook con 4 colpi sul connazionale J.J. Spaun. Completa il podio tutto a stelle e strisce Brian Gay, terzo con -16.

-14 e quarta posizione per gli americani Chris Kirk, Kevin Kisner, Brian Harman ed Amdrew Landry. Chiudono la top ten a -13 gli statunitensi Bud Cauley, Vaughn Taylor, Zach Johnson, William McGirt ed il canadese Ben Silverman.

Per Austin Cook, 26enne di Little Rock (Arkansas), il successo colto all’RSM Classic è il primo della sua giovane carriera da professionista.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Official Twitter PGA Tour

ciro.salvini@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top