Equitazione, Longines Global Champions Tour 2017: Bassem Hassan Mohammed trionfa a Doha. Lorenzo De Luca terzo nella classifica finale

Alberto-Zorzi-Piazza-di-Siena-2017-Equitazione-Foto-Marco-Proli-FISE.jpg

Lorenzo De Luca sul podio del Longines Global Champions Tour 2017. L’azzurro si è piazzato in terza posizione nella classifica generale senza gareggiare nell’ultimo Grand Prix in programma a Doha, subendo il sorpasso dell’olandese Maikel van der Vleuten ma rintuzzando i possibili tentativi di rimonta degli altri avversari, primo fra tutti il connazionale Alberto Zorzi. L’ultima tappa del LGCT 2017, in realtà, non sorride all’Italia, dato che De Luca non è riuscito a qualificarsi per il Grand Prix, mentre Zorzi non è andato oltre il 23° posto con 11 penalità nel percorso base in sella a Fair Light van T Heike.

Ma la prestazione complessiva degli azzurri al termine delle quindici tappe della competizione è da incorniciare, considerando i due successi ottenuti da De Luca a Shanghai e Valkenswaard e la vittoria di Zorzi a Monaco, a cui si aggiungono i numerosi piazzamenti sul podio e nella top ten da parte dei due alfieri italiani, punti di riferimento di un movimento che nel 2017 è cresciuto al punto da raggiungere l’élite mondiale e far sognare un Paese intero in vista di Tokyo 2020.

A trionfare a Doha è stato l’egiziano Bassem Hassan Mohammed, che in sella a Gunder ha chiuso con due percorsi netti e il tempo di 35”31 nel barrage, staccando di oltre 2 secondi la svizzera Janika Sprunger (37”34) con Bacardi VDL e lo svedese Peder Fredricson (37”41) con H&M Christian K. A van der Vleuten è bastato un quarto posto in 37”76 con VDL Groep Verdi Tn per scalzare De Luca dalla seconda piazza e completare il dominio olandese nel LGCT 2017, contraddistinto dal trionfo del connazionale Harrie Smolders con una gara di anticipo. Per Zorzi il torneo si chiude con un eccellente quinto posto alle spalle anche del tedesco Christian Ahlmann, ennesima conferma dei progressi dell’Italia in una specialità che potrebbe diventare un punto di riferimento per il tricolore alle prossime Olimpiadi.

 

CLASSIFICA FINALE DEL LONGINES GLOBAL CHAMPIONS TOUR 2017
1 Harrie Smolders (NED) 278 punti
2 Maikel van der Vleuten (NED) 263
3 Lorenzo De Luca (ITA) 260
4 Christian Ahlmann (GER) 257
5 Alberto Zorzi (ITA) 255
6 Scott Brash (GBR) 245
7 Martin Fuchs (SWI) 211
8 Kevin Staut (FRA) 203
9 Jack Towell (USA) 190
10 Niels Bruynseels (BEL) 189





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Proli/FISE

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top