Combinata nordica, Coppa del Mondo 2017-2017: Mario Seidl al comando dopo il salto a Ruka. Germania in difficoltà, Buzzi il migliore italiano

Mario-Seidl-Combinata-Nordica-Facebook-Fis-Nordic-Combined.jpg

Mario Seidl ha vinto il segmento di salto con gli sci valido per la prima tappa della Coppa del Mondo 2017-2018 di combinata nordica. A Ruka (Finlandia) l’austriaco ha saltato 131 metri e ha conquistato 125.1 punti staccando il norvegese Espen Andersen (124.0). Seidl scatterà per il primo nella prova di sci di fondo (5km) che inizierà alle ore 17.15: l’austriaco avrà 4 secondi margine su Andersen mentre il distacco sugli altri favoriti è molto importante. Akito Watabe e Martin Fritz sono a 33 secondi, Wilhelm Denifl a 35, Jan Schmid a 38, Joergen Graabak a 53 poi tutti oltre gli 80 secondi!

Prova sottotono della Germania: il migliore è Bjorn Kircheisen (nono a 1:24), Terence Weber è addirittura 14esimo (a 2:24), molto attardate le stelle Johannes Rydzek (a 3:46), Fabian Riessle (addirittura 27esimo a 4.08) ed Eric Frenzel (30esimo a 4:31). Il migliore degli italiani è il 22enne Raffaele Buzzi (25esimo a 4:03), Alessandro Pittin è chiamato a rimontare dalla 43esia piazza (a 5:55) subito seguito dall’altro azzurro Manuel Maierhofer (a 6:04).

 






(foto pagina Facebook Fis)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top