Champions League 2017-2018: la Roma si qualifica agli ottavi di finale se… Tutte le combinazioni per la festa dei giallorossi

el-shaarawy-roma-twitter.png

La Roma è davvero a un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale della Champions League 2017-2018. I giallorossi, grazie al roboante 3-0 rifilato al Chelsea, si sono portati in testa al gruppo C e il passaggio del turno è vicinissimo quando mancano due partite al termine della fase a gironi. Vediamo nel dettaglio cosa devono fare i ragazzi di Eusebio Di Francisco per qualificarsi agli ottavi di finale della Champions League 2017-2018.

 

CLASSIFICA GRUPPO C:

Roma 8 punti, Chelsea 7 punti, Atletico Madrid 3 punti, Qarabag 2 punti.

 

LA ROMA SI QUALIFICA AGLI OTTAVI DI FINALE SE:

– Vince almeno una partita contro Atletico Madrid e Qarabag.

– Pareggia con l’Atletico Madrid (il risultato col Qarabag sarebbe ininfluente).

– Pareggia con il Qarabag e perde con l’Atletico Madrid ma gli spagnoli non battono il Chelsea.

– Perde entrambe le partite e l’Atletico Madrid non batte il Chelsea.

– Perde entrambe le partite e il Chelsea fa massimo 1 punto contro Atletico Madrid e Qarabag (indipendentemente dal risultato dell’Atletico).

 

PROSSIMI TURNI:

Mercoledì 22 novembre: Atletico Madrid-Roma, Qarabag-Chelsea.

Martedì 5 dicembre: Chelsea-Atletico Madrid, Roma-Qarabag.

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top