Calcio, Mondiali 2018 – Marocco e Tunisia si qualificano, ultime due africane in Russia. Benatia e Dirar trionfano in Costa d’Avorio

Benatia-calcio-wikipedia.jpg

Il Marocco si è qualificato ai Mondiali 2018 firmando un’autentica impresa: i Leoni d’Atlante hanno sconfitto la Costa d’Avorio a domicilio per 2-0 e hanno vinto il proprio girone con pieno merito. I nordafricani si sono presentati ad Abidjan con due risultati su tre ma non si sono accontentati del pareggio, hanno spinto fin dai primi minuti e poi hanno piazzato un uno-due letale: al 25′ Dirar e al 30′ Benatia hanno deciso la sfida. Sotto 0-2 gli Elefanti non sono mai riusciti a reagire e così fanno festa i nordafricani che tornano alla rassegna iridata dopo addirittura 20 anni dall’ultima volta (eliminati ai gironi in Francia) mentre i padroni di casa rimangono a casa a leccarsi le ferite.

Fa festa anche la Tunisia ma con il brivido. I nordafricani dovevano almeno pareggiare contro la Libia in casa: è arrivato un sudatissimo 0-0, quanto pasta però per staccare il biglietto ed eliminare il Congo (inutile 3-1 alla Guinea in pieno recupero). La Tunisia torna ai Mondiali per la quinta volta dopo due mancate qualificazioni. Completato così il quadro delle africane qualificate ai Mondiali: Marocco, Tunisia, Senegal, Nigeria, Egitto.

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top