Biathlon, Coppa del Mondo 2017-2018: ad Oestersund aprono le staffette miste

Hofer-Vittozzi-Windisch-Wierer.jpg

Domenica staffetta mista e single mixed relay saranno le protagoniste del primo antipasto della prima tappa di Coppa del Mondo 2017-2018 di biathlon, che poi settimana prossima a partire da mercoledì entrerà a pieno regime con le prime gare individuali della stagione, seguite da sprint e inseguimento a completare la prima settimana di gare.

Proprio domenica, il programma sarà aperto dalla single mixed, format di competizione introdotto negli ultimi anni che prevede due frazioni a testa per un uomo e una donna della stessa squadra, che si alternano su un totale di 13,5 chilometri che possono regalare spettacolo. Più tradizionale, invece, la staffetta mista, con quattro frazioni classiche: le prime due riservate alle donne da 6 chilometri e le ultime due per gli uomini da 7,5, tutte e quattro con una sessione di tiro a terra e una sessione di tiro in piedi.

Il programma completo delle gare di domenica:

Domenica 26 novembre, ore 14.15 – Staffetta Single Mixed
Domenica 26 novembre, ore 17.10 – Staffetta mista

Entrambe le competizioni, per loro natura, si adattano alle nazioni più competitive, con un movimento ad alti livelli sia in campo maschile che in campo femminile. Prima di individuare i favoriti, sarà importante valutare quali atleti prenderanno parte a quale gare: in base a quello sarà possibile determinare le ambizioni delle varie squadre. In genere, la Francia punta sulla single mixed con Martin Fourcade e Marie Dorin Habert, senza però perdere competitività nella staffetta tradizionale dato l’ampio respiro della formazione transalpina.

L’Italia potrebbe presentarsi al via con la squadra titolare nella staffetta tradizionale, pensando anche alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018, dove gli azzurri possono provare a bissare il bronzo di Sochi 2014, ottenuto proprio della mista. Una possibile formazione potrebbe prevedere Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer in campo femminile, con Dominik Windisch e Lukas Hofer a chiudere quella che potrebbe essere una squadra molto competitiva.

 





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI BIATHLON

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top