Basket, Qualificazioni Mondiali 2019 – Meo Sacchetti: “Bilancio positivo. Si è creato un bel gruppo. Inutile pensare a chi non c’è: facciamo con quello che abbiamo”

Sacchetti-Italia-Basket-Credit-Ciamillo-1-e1511869441843.jpg

Bilancio positivo e volti distesi sul volo che ieri ha riportato l’Italbasket in Italia dopo la trasferta vittoriosa di Zagabria. La Nazionale è andata oltre le aspettative, vincendo i primi due impegni (contro Romania e Croazia) delle qualificazioni ai Mondiali del 2019, ma soprattutto convincendo. Le “seconde linee” sono entrate in campo col piglio giusto, mostrando carattere e voglia di emergere, lasciando soddisfatto il nuovo CT, Meo Sacchetti, forse l’osservato speciale di questa prima finestra, che ha passato ampiamente l’esame.

La cosa migliore che posso dire facendo un primo bilancio è il gruppo che si è creato, ha dichiarato l’allenatore pugliese in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport. “I giocatori stanno bene assieme ed è chiaro che i risultati servono per consolidare tutto. Sono solo due partite, il primo passo, ma le risposte sono state positive. Le due vittorie, infatti, aumentano la fiducia di un gruppo nuovo, che deve ancora imparare a conoscersi. “La vittoria porta consapevolezza in te stesso e nella squadra. La brutta partenza di Zagabria è stata ribaltata immediatamente e questo ci dà consistenza. È vero che la Croazia era senza le sue stelle ma noi non possiamo guardare a chi non c’è. Facciamo con quello che abbiamo e andiamo avanti“.

Anche il presidente federale Gianni Petrucci è raggiante, spendendo parole di elogio nei confronti del CT. “In questa prima fase di gare si sono conosciuti gli atteggiamenti di Meo e del suo staff. Confermo quanto avevo detto prima del via: Sacchetti mi piace per la sua normalità, per la sua personalità, non si mette la piuma sul cappello. Gli allenatori ideali sono quello che ottengono risultati senza mettersi in vetrina“. Anche i giocatori hanno convinto. “Sono stati bravissimi. Anche chi non ha giocato mi ha detto di aver vissuto un’esperienza bellissima. Insomma, gli italiani funzionano“.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BASKET

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top