Baseball, World Series 2017: i Houston Astros sono campioni MLB! Primo titolo della loro storia. Los Angeles Dodgers battuti nettamente in gara-7

Houston-Astros-Baseball-Twitter-MLB.jpg

I Houston Astros sono campioni MLB per la stagione 2017. La squadra texana ha raggiunto il suo primo titolo della storia battendo nella decisiva gara-7 i Los Angeles Dodgers, che non sono riusciti a sfruttare il fattore casalingo nell’ultimo episodio della serie. Si tratta di una prima volta non solo per gli Astros, franchigia nata “solo” nel 1962, ma in generale per una squadra texana. Un trionfo voluto, fortemente cercato, meritato: Houston ha trovato la forza per reagire ogni volta che si è trovata ad un passo dal baratro. Come in gara-2, vinta all’ultimo respiro dopo aver perso la prima gara della serie; o come nella folle gara-5, quando dopo oltre 5 ore di battaglia, la squadra del Texas è stata capace di ribaltare la delusione della sera precedente ed imporsi, arrivando a Los Angeles con due match-point sulla racchetta. Infine, gara-7, vinta nettamente per 5-1, quando tutti si attendevano il trionfo dei Dodgers. Un cammino perfetto per una squadra che solo 4 anni fa era considerata la peggiore della storia MLB (111 sconfitte nella stagione 2013).

Su gara-7 c’è poco da dire, se non quanto successo nei primi due inning. Yu Darvish è stato subito messo sotto pressione dai battitori di Houston: al terzo lancio del match George Springer ha colpito un doppio, per poi siglare l’1-0 dopo un errore di Bellinger su Bregman, arrivato poi a casa per il successivo 2-0. Los Angeles non è andata aldilà di un doppio con Chris Taylor e nell’inning successivo è capitolata definitivamente: Marwin Gonzalez ha battuto un doppio arrivando al punto del 3-0 grazie a McCullers jr., poi ci ha pensato ancora Bregman a dare la mazzata del KO. Un fuoricampo violentissimo che ha annichilito le speranze dei californiani, arrivati carichissimi dopo la rimonta di gara-6 e la possibilità di giocarsi il titolo in casa, fissando il 5-0. L’ingresso del lanciatore Clayton Kersaw è servito solo a tamponare ed evitare una sconfitta peggiore. Il primo punto per Los Angeles è arrivato nel quinto inning, con il singolo di Andre Eithier. È successo poco altro: gara-7 forse ha deluso le aspettative (rispetto, ad esempio, all’elettrizzante gara-5) ma si è trattato pur sempre di una gara-7. Quella che ha assegnato il primo titolo della storia ai Houston Astros, la squadra peggiore nel 2013, quella migliore nel 2017.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BASEBALL

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Twitter MLB

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top