Atletica, Wayde Van Niekerk si infortuna giocando a rugby! Addio Giochi del Commonwealth, stagione già finita

van-niekerk-pagina-fb-iaaf-world-athletics-club.jpg

Wayde Van Niekerk ha subito un bruttissimo infortunio mentre stava giocata a rugby. La partita tra vip disputata a Capetown è stata letale per il Campione Olimpico e del Mondo dei 400m: rottura del menisco mediale e laterale oltre che del crociato anteriore. Il sudafricano, vera icona dell’atletica leggera e possibile erede mediatico di Usain Bolt, si dovrà così sottoporre a un intervento chirurgico a cui poi seguiranno sei mesi di riabilitazione. Si preannuncia dunque un lungo periodo di degenza per il primatista del giro di pista che nell’ultimo anno si era cimentato con profitto anche sui 200m (argento iridato): dovrà molto probabilmente rinuncerà ai Giochi del Commonwealth 2018 e la stagione sembra già essere finita ben prima di iniziare.

Tra l’altro il prossimo anno Van Niekerk si sarebbe cimentato sui 100m e sui 200m, partendo dalle gare in Gold Coast prima dei campionati nazionali di marzo, passando poi in Diamond League e ai Giochi del Commonwealth: “Questo è un momento sfortunato ma questo è lo sport e queste cose succedono. Il recupero completo sarà cruciale, quindi sarò paziente, ma lavorerò più forte possibile per tornare in pista il più presto possibile“.





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top