Tuffi grandi altezze, World Series 2017: Paredes trionfa a sorpresa, Iffland con un ginocchio mezzo rotto

iffland-paredes.jpg

Un finale già visto. Come al Mondiale di Budapest: Gary Hunt sbaglia l’ultimo tuffo, Alessandro De Rose ringrazia e sale sul podio. L’italiano a Lago Ranco (Cile) festeggia il terzo posto, l’inglese (ottavo) resta senza nulla. Niente oro iridato (finito a Steve Lo Bue) né settimo titolo delle World Series di cliff diving in 8 anni: una stagione a mani vuote. A esultare è il messicano Jonathan Paredes, prima vittoria stagionale e trionfo con soli 10 punti di vantaggio sul britannico.

Nelle fredde acque della Patagonia del Nord – oltre tre ore di gara perché i turni di venerdì sono stati posticipati a sabato per maltempo – festeggia anche De Rose, al secondo podio della carriera alle World Series da 27 metri. Il terzo posto cileno gli vale la quarta piazza nella classifica generale e la qualificazione d’ufficio alla prossima stagione. Sarà presente in tutte le tappe, per sognare ancora. Ormai è un big.

Gioia per Paredes e De Rose, rabbia per Hunt. E applausi per Rhiannan Iffland, australiana, seconda World Series consecutiva alla seconda partecipazione. Era favorita e non ha deluso, nonostante un infortunio al ginocchio nell’ultima gara a Mostar.Aveva ripreso ad allenarsi solo lo scorso weekend perché farsi male da 20 metri non è mai uno scherzo. Stagione perfetta per lei, ex acrobata sulle navi da crociera: oro mondiale e World Series.

Risultati maschili Lago Ranco:
1) Jonathan Parades 403 punti
2) Michal Navratil 373.15
3) Alessandro De Rose 343.10

La classifica finale maschile:
1) Jonathan Paredes 720
2) Gary Hunt 710
3) Blake Aldridge 580
4) Alessandro De Rose 530

Risultati femminili Lago Ranco:
1) Rhiannan Iffland 279.60
2) Yana Nestsiarava 264.85
3) Helena Merten 248.10

La classifica finale femminile:
1) Rhiannan Iffland 890
2) Helena Merten 740
3) Adriana Jimenez 690

 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI TUFFI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Red Bull

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top