LIVE Sporting Lisbona-Juventus in DIRETTA: 1-1. I bianconeri pareggiano in rimonta, ottavi di finale più vicini

Higuain-pagina-FB-Higuain.jpg

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE DI TUTTI GLI INCONTRI DI CHAMPIONS LEAGUE DEL 31 OTTOBRE

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE DI ROMA-CHELSEA

CLICCA QUI PER LE PAGELLE LIVE DI SPORTING LISBONA-JUVENTUS

 

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Sporting Lisbona-Juventus, match valido per la quarta giornata della Champions League 2017-2018. Per entrambe le squadre si tratta di una partita fondamentale per la qualificazione agli ottavi di finale: i bianconeri cercano la vittoria che varrebbe il matematico passaggio del turno, i portoghesi vogliono i tre punti che rimetterebbero pepe al girone e complicherebbero la vita a Buffon e compagni.

Gli uomini di Allegri, rialzatasi in campionato dopo aver sconfitto il Milan, vogliono chiudere rapidamente i conti del raggruppamento ed evitare delle sorprese delle ultime due giornate. Con i gol di Higuain, la fantasia di Dybala, una difesa di qualità bisognerà provare ad avere la meglio sull’ostico Sporting Lisbona che due settimane fa aveva creato importanti grattacapi a Torino: sarà una partita davvero tutta da vincere, intensa e spettacolare, determinante per l’immediato futuro di entrambe le squadre.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE di Sporting Lisbona-Juventus, match valido per la quarta giornata della Champions League 2017-2018: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si incomincia alle ore 20.45. Buon divertimento a tutti.





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito.

SPORTING LISBONA-JUVENTUS 1-1. Higuain risponde a Bruno Cesar, i bianconeri pareggiano in rimonta ma la prestazione è stata deludente. Ottavi di finale più vicini, Olympiakos-Barcellona 0-0.

FINISCE QUI.

90+3′ Recupero confuso, si vede poco gioco in campo.

90+2′ Le squadre sembrano essere particolarmente stanche, nessuna ha la forza per spingere in maniera convinta.

Quattro minuti di recupero.

90′ Entra Petrovic, esce Ristovski che accusa dei crampi. Standing ovation per lui, è stato invalicabile.

89′ Giallo a Cuadrado per fallo netto su Acuna.

88′ Bruno Fernandes cerca la botta dai trenta metri, alto di poco. Allegri è infuriato, la Juventus non sta ben figurando, grandi difficoltà.

86′ Chiellini concede un calcio d’angolo, Martins non molla il colpo e continua a spingere.

84′ La Juventus cerca di manovrare ma lo Sporting non concede molto. C’è bisogno di una nuova invenzione.

82′ Uscita lenta e polemica di Dybala dal campo, a testa bassa dopo una prestazione negativa. I bianconeri devono farsi forza, dieci minuti a tutta per cercare la vittoria.

82′ Esce Dybala, entra Bernardeschi. Ultimo cambio per la Juventus, Allegri tenta il tutto per tutto.

81′ Fuori Dost, dentro Doumbia (ex Roma). Cambio per lo Sporting Lisbona.

81′ Missile di Douglas Costa dalla lunga distanza, fuori di un soffio. La Juventus ora ci prova con insistenza, vuole la vittoria e il pass per gli ottavi di finale.

SPORTING LISBONA-JUVENTUS 1-1. Ora i bianconeri cercano la vittoria!

79′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! HIGUAIIIIIIIIIIIIIIIIN! PAREGGIOOOOO DELLA JUVENTUS! Invenzione di Cuadrado che pesca l’attaccante argentino in profondità nell’area, tocco sotto di Higuain a scavalcare il portiere e finalmente il gol.

77′ Ammonizione per Acuna a causa di un contrasto con Cuadrado sulla trequarti. Finalmente sventola qualche giallo. Sulla rigiocata però c’è un errore di Dybala che sbaglia un facile appoggio, errore sul cambio di gioco. Bianconeri in grande affanno.

75′ Bella giocata personale di Douglas Costa, Ristovski ci mette il fisico e salva tutto. Pubblico in visibilio, ora lo Sporting ci crede davvero, la Juventus sta soffrendo troppo e non è mai stata davvero pericolosa.

72′ Palhinha continua a fare fallo! Questa volta tira giù Higuain sulla trequarti. Il pubblico protesta e l’arbitro non estrae il giallo.

71′ Bella idea di Matuidi per Dybala che può calciare dal limite ma Rui Patricio para bene.

71′ Fallaccio di Palhinha su Dybala a centrocampo. Ma ancora non arrivano i cartellini…

70′ Dentro Matuidi, fuori Khedira. Secondo cambio per la Juventus. Forze fresche per Allegri, ora si fa davvero difficile, i minuti passano.

69′ Miracoloooooooooooooooooo! Mandzukic stellare entra in area, poi palla dietro di Dybala per la testa di Higuain all’altezza del dischetto del rigore, cerca il colpo di testa a porta vuota ma Rui Patricio si inventa la parata della serata.

68′ I bianconeri continuano a manovrare ma per il momento non hanno ancora costruito delle serie occasioni da gol, anzi soffrono le ripartenze avversarie.

65′ Sostituzione anche per la Juventus. Fuori De Sciglio e dentro Douglas Costa, cambia il modulo della Juventus che deve cercare di fare qualcosa in più per pareggiare.

64′ Esce Cesar, standing ovation per lui. Entra Palhinha. Primo cambio per lo Sporting Lisbona.

63′ Gioco fermo, Bruno Cesar è a terra.

62′ Che rischiooooooooooo! Bruno Fernandes spara un cross insidiosissimo in area, Dost si smarca ma manca la deviazione vincente per un soffio a due passi dalla porta di Buffon. La Juventus soffre troppo le ripartenze.

61′ Botta di De Sciglio dalla lunga distanza dopo una manovra avvolgente della Juventus, parata senza problemi.

60′ Brividoooooooooooooooooooooo! Bruno Cesar calcia dalla unga distanza fuori di pochissimo. Grandissimo contropiede di Martins, salta due uomini sulla propria trequarti, corre per cinquanta metri, poi alleggerisce su Dost che spara un tracciante per Bruno, tiro di poco fuori.

59′ La Juventus ora sta manovrando in maniera convincente, lo Sporting non esce più dalla propria metà campo. Quarto d’ora di intensità dei bianconeri che cercano il pareggio.

58′ Bella palla di Pjanic dalla destra per Mandzukic ma Ristovski anticipa benissimo e impedisce al bianconero di deviare in porta a botta sicura.

56′ Tentativo di contropiede dello Sporting Lisbona ma un grandissimo Dybala fa la diagonale difensiva, duella con Bruno Cesar che commette fallo!

55′ E ancora Cuadrado! Davvero scatenato sulla fascia, questa volta ci pensa Silva a rifugiarsi in calcio d’angolo. La Juventus ora insiste, squadra lunga e propositiva.

54′ Ancora Cuadrado! Pericolosissimo sulla fascia, questa volta opta per il tiro a giro di Pjanic dal limite, palla di poco alta sopra la traversa.

52′ Juventus ora convincente! Bravissimo Cuadrado sulla destra, serie di finte, entra in area, passa a Dybala che cerca la botta, deviato in calcio d’angolo.

52′ Dybala cerca un velleitario tiro dalla distanza, pallone altissimo sopra la traversa.

51′ Fuorigioco millimetrico di Higuain pescato in area da Alex Sandro con un bel cucchiaio. Il Pipita era solo davanti al portiere.

50′ Lo Sporting va via in contropiede, 5 contro 4, Acuna lancia lungo per Dost che fortunatamente è in fuorigioco.

49′ Ora la Juventus sta cercando di alzare la pressione, bianconeri ora più convinti dopo un brutto primo tempo.

48′ Bel colpo di testa di Mandzukic su calcio d’angolo ma è troppo debole, il portiere prende al volo.

46′ Martins letteralmente indemoniato! E’ andato via a centrocampo, ha fatto 50 metri di corsa sfrenata, è arrivato a limite dell’area, chiusura provvidenziale di Barzagli che sventa il tentativo di dribbling. Sporting subito pericoloso!

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

SPORTING LISBONA-JUVENTUS, decide Bruno Peres al 20′.

Non c’è recupero, FINISCE IL PRIMO TEMPO.

45′ Fallo di Coates su Mandzukic al limite, l’attaccante stava per servire Dybala. L’arbitro non concede la punizione!

44′ Alex Sandro duella sulla fascia sinistra ma perde il pallone.

43′ Altro fallo pesante su Cuadrado a centrocampo. Lo Sporting sta facendo una partita maschia

41′ Pressing altissimo di Acuna su Chiellini, commette fallo ma la Juventus ha rischiato tantissimo. L’arbitro grazia i bianconeri.

39′ Serve qualcuno che salti l’uomo, Cuadrado non riesce a fare la differenza e Dybala è ben marcato. Bisognerebbe puntare sul lancio lungo ma con Pjanic che fatica a dettare i tempi è davvero dura: troppi errori per questa Juventus.

37′ La Juve non riesce proprio a fare gioco Pjanic e Khedira sono poco incisivi, Dybala costruisce poco e Higuain non ha palloni. I bianconeri sono poco convinti e aggressivi.

34′ Pericoloso fallo di Bruno Cesar su Dybala all’altezza della trequarti ma l’arbitro non sventola il cartellino giallo. I bianconeri comunque non riescono a sfruttare la punizione.

31′ La Juventus soffre! Bellissimo cross dalla sinistra di Silva per la testa di Bas Dost, Barzagli deve metterci una pezza ma concede il calcio d’angolo.

29′ Sporting ben messo in campo, corto e capace di aggredire con convinzione. Allegri è furioso con i suoi, la palla gira in maniera troppo lenta e non ci sono idee, manovra poco convinta e mai pungente.

27′ La Juventus ora davvero è troppo sotto palla, lo Sporting è davvero molto aggressivo con Bruno Fernandes in primis, i bianconeri non riescono proprio a ripartire. I ragazzi di Allegri sono in apnea.

25′ Ammonito Mandzukic per fallo in area su Ristovski. Prima ammonizione per la Juventus, l’attaccante ha colpito l’avversario con il gomito ma è sembrato in maniera involontaria. Punizione concessa per fallo di Battaglia su Dybala, quello sì da ammonizione.

22′ Lo Sporting è galvanizzato, ora gioca sulle ali dell’entusiasmo e la Juventus sembra aver subito il colpo. Si propone lo stesso schema tattico di Torino quando i portoghesi erano passati in vantaggio prima di subire la rimonta.

SPORTING LISBONA-JUVENTUS 1-0.

20′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL! BRUNO CESAR! 1-0 PER LO SPORTING. Juventus poco reattiva in difesa, Martins confeziona un’azione personale da urlo al limite, salta l’uomo, tira direttamente in porta, Buffon respinge basso e Bruno Cesar si fionda per segnare.

17′ Chiellini perde una palla velenosa sulla sinistra nel contrasto con Bruno Cesar, fortunatamente l’azione non si sviluppa al meglio per lo Sporting Lisbona.

16′ Cross dalla destra ma Higuain non ci arriva, il pallone passa. La Juventus ora si è ripresa dopo la sbandata.

15′ Lo Sporting è molto falloso, marcature pesanti a uomo. Falli su Mandzukic e su Higuain all’altezza della trequarti, Coates e Ristovski si fanno sentire. Partita molto maschia.

13′ Lampo di Pjanic dalla linea di centrocampo, pesca Mandzukic al limite dell’area, stop perfetto dell’attaccante che è in fuorigioco millimetrico. E’ la seconda volta che la Juventus cerca questa soluzione, può essere un’opzione in più per questa partita.

11′ Pericolooooooo! Mancino violento di Bruno Fernandes dalla distanza, pallone di poco alto. Brivido per Buffon! La Juve deve riordinarsi in campo e alzare nuovamente il baricentro.

10′ Ora è lo Sporting a impostare, la Juventus si è abbassata all’improvviso e non riesce più a macinare.

8′ Ora la manovra della Juventus è meno convinta e lo Sporting prova a respirare cercando anche di sfruttare un’ottima fase di palleggio.

6′ Calcio d’angolo per lo Sporting concesso da De Sciglio, non succede nulla sugli sviluppi.

4′ Lancio lungo di Barzagli per Higuain che viene pescato in fuorigioco millimetrico. Peccato perché aveva stoppato bene e poteva entrare in area.

3′ Sta giocando solo la Juventus, lo Sporting è attendista anche se deve fare risultato per sperare ancora. I portoghesi sono tutti dietro la linea della palla.

2′ Bellissimo passaggio filtrante di Cuadrado per Khedira che si muove tra le linee, può entrare in area da sola ma il controllo del pallone non è perfetto e i difensori avversari recuperano.

2′ I bianconeri stanno cercando di farsi vedere nella metà campo avversaria, manovra avvolgente degli uomini di Allegri ma non ci sono grandi varchi.

20.47 INIZIA LA PARTITA. Primo possesso per la Juventus.

20.43 Suona l’inno della Champions League.

20.40 Le squadre sono in campo, tutto pronto per l’inno della Champions League.

20.35 Dieci minuti all’inizio della partita.

20.30 Lo Sporting ha dei buoni terminali offensivi (Bas Dost segna con grande facilità) e riesce anche a coprirsi bene, non concede troppi spazi e cercherà di non far giocare la Juventus. Si preannuncia una partita davvero molto complicata.

20.25 Le due squadre sono nel pieno del riscaldamento. C’è tantissima tensione allo Stadio, la Juventus vuole chiudere il discorso qualificazione agli ottavi di finale per concentrarsi sul campionato e presentarsi con leggerezza alla sfida contro il Barcellona mentre lo Sporting vuole riaprire tutto.

20.20 La Juventus è reduce dalla vittoria sul Milan e si è ripresa dopo le difficoltà contro Atalanta e Lazio. I bianconeri sono terzi in classifica a tre punti dal Napoli. Lo Sporting è invece secondo a due punti dal Porto, venerdì scorso ha sconfitto il Rio Ave a domicilio.

20.15 Mezz’ora all’inizio di Sporting Lisbona-Juventus.

20.10 I bianconeri possono conquistare il passaggio del turno già questa sera: dovranno espugnare l’Alvalade e sperare che l’Olympiakos non faccia punti contro il Barcellona. Negli altri casi sarà tutto rinviato alle ultime due partite e dopo la pausa per le Nazionali saranno i blaugrana a fare visita alla Juventus dopo il 3-0 del Camp Nou.

20.05 La Juventus parte con tutti i favori del pronostico ma lo Sporting Lisbona è davvero molto ostica e in casa è sempre in grado di piazzare il colpaccio. I bianconeri hanno avuto la meglio due settimane fa a Torino (2-1 in rimonta).

20.00 La Juventus conferma sostanzialmente la formazione tipo ma con il ritorno di Alex Sandro e di De Sciglio sulla fascia. Higuain unica punta supportato da Cuadrado, Dybala e Mandzukic: il Pipita è galvanizzato dopo la doppietta rifilata al Milan. A centrocampo Pjanic e Khedira pronti a costruire il gioco.

19.55 FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS.

19.50 FORMAZIONE UFFICIALE SPORTING LISBONA.

https://twitter.com/Sporting_CP/status/925434066459127813

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top