Judo: la Francia annuncia la squadra per i Mondiali Open di Marrakech. Teddy Riner per il decimo titolo iridato

Judo-Teddy-Riner-Cyrille-Maret-FFJ.jpg

Sono quattro i judoka francesi convocati dalla FFJ (Fédération Française de Judo) per combattere ai Campionati Mondiali Open 2017, previsti a Marrakech, in Marocco, l’11 e 12 novembre.

Il leader della squadra sarà naturalmente Teddy Riner, che dopo il trionfo di Budapest, è intenzionato a vincere l’unica corona planetaria che attualmente non detiene ed imporsi nel torneo che lo vide perdere per l’ultima volta. Certo, il gigante di Guadalupa, appena passato al neonato Paris Saint-Germain Judo, è già stato campione del mondo Open nella sua città adottiva, Levallois, nel 2008, quando si impose davanti al suo pubblico contro il grande rivale russo Aleksandr Mikhailin, lo stesso della finale olimpica di Londra 2012. Ma nel 2010, a Tokyo, subì una discussa sconfitta in finale per mano del giapponese Daiki Kamikawa, in quello che ad oggi è l’ultimo incontro perso da Riner, mentre nel 2011 non ha partecipato alla competizione di Tjumen’, in Russia, vinta dall’uzbeko Abdullo Tangriev. Da allora, titoli iridati Open non se ne sono più assegnati.

Al fianco di Riner ci sarà anche Cyrille Maret (ESBM Judo), bronzo olimpico della categoria 100 kg e deciso a riscattarsi dopo la delusione di Budapest. Nonostante non si tratti di un peso massimo, Maret è abituato a sfidare avversari di stazza maggiore sia nelle prove a squadre che nelle rassegne nazionali, dove in passato ha saputo creare qualche grattacapo proprio a Riner.

Al femminile, non ci sarà la campionessa olimpica Émilie Andéol, che conferma la sua intenzione di prendersi una pausa dalle competizioni. In gara troveremo la diciottenne Romane Dicko (Randoris Club Villeneuve Roi ), campionessa europea junior e già medagliata mondiale senior nella prova a squadre, dove ha dimostrato le sue grandi doti. Con lei calcherà i tatami marocchini anche Anne Fatoumata M’Bairo (JC Pontault-Combault), ventiquattrenne reduce dal bronzo del Grand Prix di Zagabria.

 

giulio.chinappi@oasport.it





Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FFJ


Lascia un commento

scroll to top