Hockey ghiaccio, Alps Hockey League: ben tre partite su sei finiscono oltre i tempi regolamentari

Asiago-Renon-8-hockey-su-ghiaccio-foto-romeo-deganello.jpg

Interessante serata per la Alps Hockey League all’insegna dell’equilibrio, con ben tre partite su sei che finiscono dopo i tempi regolamentari. Intanto il Klagenfurt il conquista il primo punto della stagione dopo la sconfitta in casa contro l’Egna all’overtime. Anche il Renon vince in casa all’overtime contro un coriaceo Cortina. I Broncos vincono a Brunico ai rigori. Jesenice mantiene la seconda posizione con la vittoria a Lubiana nel 2° derby sloveno di stagione.

Il secondo grande derby sloveno fra Olimpia Lubiana e Jesenice si conclude con gli Steelers che sono riusciti a raccogliere i tre punti valevoli sia per il campionato nazionale che per la AHL. Gli ospiti hanno comunque approfittato di alcuni falli degli avversari, tanto che in soli sette minuti Miha Brus è andato a segno in doppia fase di superiorità numerica. Proprio a causa dei troppi falli da parte dell’Olimpia, Jesenice ha potuto dominare il primo tempo. Dopo la pausa, i Draghi sono tornati a giocare con grande intensità ma è Tadej Cimzarha siglare la rete del 2-0 ospite. 15 secondi dopo tocca a Nejc Stojan per lo 0:3. L’Olimpia reagisce tardi ma le redi di Matic Kralj e Crt Snoj non bastano per il pareggio. Vittoria all’overtime dell’Egna contro il Klagenfurt, che trova così il primo punto stagionale. Finisce 4-3 per gli ospiti: Klagenfurt in vantaggio con Michael Rainer e raddoppia con Martin Gortischnig ma l’Egna risponde con Andrea Marino Kami Brabenec. Philipp Wilhelmer riconquista però il vantaggio per i giovani carinziani, ma sempre nel secondo tempo Kamil Brabenec pareggia il conto per la seconda volta nella serata. Nel terzo periodo entrambe le squadre non si prendono troppi rischi e così si va all’overtime in cui Brabenec decide la partita a soli tre secondi dalla fine del supplementar con la tripletta personale.

Il derby altoatesino Val Pusteria-Vipiteno rispetta le attese della vigilia e finisce 2-1 per gli ospiti ai rigori: la gara è subito molto combattuta e veloce fin dal primo ingaggio e viene sbloccata dal Vipiteno con il gol di Danny Deanesi. La squadra di casa reagisce e poi- pareggia con un tiro dalla media distanza di Eric Pance. Si rimane 1-1 anche nella seconda e terza ripresa, con il Val Pusteria controlla sempre il gioco ma non conclude. Si arriva così ai rigori in cui vince il Vipiteno grazie al punto decisivo di Luca Felicetti. Bregenzerwald espugna il difficile campo del Fassa per 5-2, nonostante il vantaggio dei padroni di casa firmato Samuel Rothstein. La reazione degli austriaci è però quasi immediata. Dopo un minuto c’è il pareggio di Simeon Schwinger mentre dopo 14 minuti il Bregenzerwald gira la gara con Mark Kompain. Nella seconda frazione gli ospiti ci mettono 13 secondi in superiorità numerica per segnare un nuovo goal con Maximilian Hohenegg ma a metà partita il Fassa ritorna nel gioco con la rete di Martin Castlunger, senza però riuscire a trovare il pari. Nella terza frazione gli ospiti respingono gli assalti fassani e chiudono la gara con i gol di Marcel Wolf e Christian Haidinger (doppietta).

Finisce 3-2 in favore dei padroni di casa il match fra Asiago e Val Gardena: in vantaggio però ci vanno gli ospiti con Gabriel Senoner, ma la risposta dell’Asiago è pronta e Alex Gellert con un tiro di grande potenza pareggia il risultato per il primo tempo. Nella seconda frazione, l’Asiago segna il primo vantaggio della serata con Federico Benetti che fa passare il disco in mezzo alle gambe di Giancarlo Kostner. Il Gardena rimane in partita e trova il pareggio con Gabriel Vinatzer: Marco Rosa, a inizio terzo tempo, si blocca e segna però il definitivo 3-2. Vince ancora il Rittner Buam, anche se all’overtime, contro il Cortina. Il 2-1 finale porta le firme di Oscar Ahlström e Andreas Lutz, quest’ultimo all’overtime. In vantaggio, inizialmente, erano passati gli ospiti a sorpresa, con una rete di Diego Iori. Per la prima volta il Rittner Buam non trova la vittoria casalinga nei 60′ regolamentari.

CLASSIFICA DOPO DODICI GIORNATE

Rittner Buam 31
Jesenice* 29
Asiago* 27
Olimpia Lubiana*** 24
Vipiteno*, Zeller Eisbaren***, Bregenzerwald*** 22
Cortina*** 21
Val Pusteria 18
Feldkirch** 17
Kitzbuhel**, Fassa* 14
Lustenau*, Salisburgo* 13
Val Gardena, Egna 6
Klagenfurt*** 1
*una partita in meno
** due partite in meno
***una partita in più
**** due partite in più

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top