F1, Mondiale 2017: Ferrari, ci devi credere! Superiore alla Mercedes, si possono vincere le ultime 5 gare. Vettel padrone del proprio destino

Vettel-FotoCattagni-1.jpg

Al termine del GP di Malesia 2017 c’è solo una parola d’ordine in casa Ferrari: si può fare l’impresa! Sebastian Vettel può davvero vincere il Mondiale, il tedesco è in grandissima forma e ha nelle gambe la possibilità di ribaltare la classifica generale e di trionfare.

Servirà un autentico miracolo sportivo ma quanto si è visto a Sepang ha dato delle risposte importanti: la Ferrari è scatenata, scattando dall’ultima posizione Seb ha piazzato un rimontone allucinante e ha concluso in quarta posizione dopo un bel duello con Ricciardo che valeva il podio mentre al contrario Hamilton non ha brillato pur partendo dalla pole position, è stato sverniciato da Max Verstappen dopo poche tornate e poi non è mai stato in corsa per il trionfo.

Questa Ferrari è davvero superiore alla Mercedes, soltanto la sfortuna ha impedito a Sebastian Vettel di essere più vicino a Hamilton, ora lontano 34 punti: ma non è finita qui, il Mondiale non è ancora chiuso e se è aperto è per merito della grinta, della caparbietà, del cuore del teutonico che oggi è stata aiutato da Max Verstappen. L’incidente di Singapore e i problemi meccanici di Sepang hanno tolto due vittorie quasi certe al primo pilota della Rossa: dopo la scoppola di Monza gli uomini di Maranello hanno davvero invertito la rotta, hanno lavorato duramente per portare in carreggiata la vettura ma la Dea Bendata ha messo il bastone tra le ruote.

La riposta arrivata dal GP di Malesia 2017 è chiara: questa Ferrari è in grandissima forma, Sebastian Vettel ci crede ancora, il Mondiale è davvero apertissimo, si può e si deve lottare fino in fondo, ormai è una lotta senza quartiere. E’ vero che il vantaggio di Hamilton è importante, è vero che la Mercedes sembra non avere problemi di affidabilità, è vero che Lewis non commette quasi mai errori ma il rimontone è ancora possibile: l’impresa inscenata a Sepang è il chiaro segnale che il Cavallino Rampante può sognare ancora in grande.

Mancano cinque gare al termine della stagione, i conti sono semplici. Se Vettel dovesse vincere tutti i restanti Gran Premi allora si laureerebbe Campione del Mondo. Più facile a dirsi che a farsi ovviamente. In Giappone le Frecce d’Argento sembrano essere favorite ma ormai non conta più nulla, tutti i pronostici sembrano essere saltate. Poi a seguire USA, Messico, Brasile e Abu Dhabi: fino alla fine, forza Ferrari.

 

FOTOCATTAGNI

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top