Basket, Eurocup 2017-2018: Torino, Reggio Emilia e Trento impegnate nella terza giornata

pallone-basket.jpg

Tre squadre italiane impegnate, tutte nella giornata di domani. Tra 24 e 25 ottobre si svolgeranno le sfide valide per la terza giornata della Regular Season della Eurocup di Basket 2017-2018. Andiamo a vedere quali impegni attendono le squadre italiane.

Dopo due vittorie consecutive, la FIAT Torino vuole continuare sulla strada intrapresa in queste prime uscite stagionali in casa del Levallois Metropolitans. Sulla carta la formazione parigina dovrebbe essere inferiore alla squadra italiana, che si presenterà al match con tutti i favori del pronostico. Al momento il Levallois ha vinto solo 2 delle 8 partite disputate tra campionato e Eurocup, in cui è ferma a quota zero con due risultati negativi contro Kazan e Darussafaka Dogus, entrambe a punteggio pieno come Torino. La squadra francese, in ogni caso, non va sottovalutata, considerando che ha perso entrambe le sfide con un margine piuttosto ridotto e che la spinta del pubblico di casa potrebbe aiutarla ad invertire la rotta, anche in ottica campionato.

La Grissin Bon Reggio Emilia affronterà nella sua partita valida per il girone B il Lietkabelis Panevezys, formazione al comando del campionato lituano con 8 vittorie nelle prime 8 partite. In Eurocup, però, la musica è stata diversa: Il Bayern ha dominato nell’ultimo turno, infliggendo un punteggio di 93-57 alla squadra che ospiterà Reggio Emilia. Anche la formazione emiliana in Eurocup ha una vittoria e una sconfitta e le due squadra, per ora, hanno statistiche comparabili, che potrebbero rendere il match particolarmente interessante fino agli ultimi minuti. Nella formazione lituana da tenere d’occhio Lavrinovic e Peiners, gli unici che fino ad ora sono riusciti a mantenere una media di punti realizzati superiori alla doppia cifra.

Situazione molto equilibrata nel girone D della Dolomiiti Energia Trentino: tutte le squadre hanno una vittoria e una sconfitta all’attivo, condizione che rende la terza giornata in programma domani particolarmente interessante. L’Aquila ospiterà il Tofas Bursa, squadra turca che ha vinto nella seconda giornata con il Gran Canaria dopo essere uscita sconfitta dalla trasferta di Ulm nell’esordio continentale. Per ora è parsa molto condizionata dalla squadra avversaria e sopratutto si è espressa molto bene in casa (sfiorando i 100 punti), salvo poi faticare maggiormente in trasferta, dove ne ha segnati 25 in meno. Una statistica, anche se su due sole partite, che può dare coraggio a Trento. Kenny Dadji è la punta offensiva di una squadra alla prima apparizione del secolo in Europa, con 20 di media nelle prime due uscite stagionali.





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI BASKET

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top