Basket, Champions League 2017/2018: tanta Italia, Venezia tra le favorite, ma quanta concorrenza

Schermata-2017-09-23-alle-22.33.13-e1508161178508.png

La stagione delle coppe europee sta per iniziare e domani scatta la Champions League 2017/2018. Secondo anno di vita per la manifestazione creata dalla FIBA ed è anche la coppa che interessa maggiormente il basket italiano, visto che sono ben quattro le squadre del nostro campionato a partecipare: Umana Reyer Venezia, Banco di Sardegna Sassari, Sidigas Avellino e Betaland Capo d’Orlando.

I Campioni d’Italia della Reyer sono anche tra i possibili favoriti per la vittoria. Una squadra solida e che ha saputo mantenere l’ossatura della storica passata stagione, aggiungendo anche giocatori di talento come Dominique Johnson e Gediminas Orelik. L’obiettivo per i veneti è essere competitivi sia in campionato sia in Champions League, dove le possibilità di fare bene sono veramente tante.

Sassari e Avellino sono considerate outsider di lusso e già nella passata stagione hanno ottenuto buoni risultati in Champions League. Discorso completamente diverso per Capo d’Orlando, alla sua prima esperienza in una coppa europea e che proverà a stupire in questa Champions League senza porsi grandi obiettivi.

Non ci sono solo le squadre italiane, ma è una Champions League che offre un ottimo parterre. I campioni in carica di Tenerife cercheranno il bis e anche Murcia ed Estudiantes sono sempre avversarie da non sottovalutare. Grande attenzione anche per le turche, che compongono un trio di assoluto valore con Besiktas, Banvit e Pinar Karsikaya, che sono tutte e tre formazioni candidate alla vittoria.

Pericoli possono arrivare anche dalla Grecia con Aek Atene e Paok Salonicco e pure dalla Francia con la coppia Monaco-Strasburgo che punta ad un ottimo risultato. Ci sono poi le squadre russe e slave, sempre ostacoli duri da affrontare. Quando ancora deve essere alzata la prima palla a due, la nuova Champions League appare con tante protagoniste e sempre di più incertissima. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top