LIVE – Ginnastica, Serie A 2017: Finale di Eboli in DIRETTA. Vanessa Ferrari monumentale al corpo libero: che ritorno! Brixia Campionessa d’Italia. Elisa Meneghini ok, bene le giovani

Vanessa-Ferrari-Rio.jpg

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della Serie A 2017 di ginnastica artistica. Oggi è in programma la finale, l’ultima tappa del massimo campionato italiano a squadre: si gareggia al PalaSele di Eboli (Salerno) dove si assegneranno gli scudetti e soprattutto si definirà l’Italia che volerà agli imminenti Mondiali di Montreal.

C’è tanta carne al fuoco per questa gara, particolarmente attesa da tutte le atlete che si giocano qualcosa di molto importante. La Brixia Brescia è porta per festeggiare il 15esimo tricolore della sua storia nel grande giorno del rientro di Vanessa Ferrari: dopo un anno, l’operazione al tendine d’Achille e il quarto posto alle Olimpiadi di Rio 2016, la Leonessa è di nuovo in pista e vorrà ben figurare per strappare il pass per la rassegna iridata.

Lotta aperta per i quattro posti a disposizione per Montreal con Lara Mori ormai certa del body azzurro. Elisa Meneghini deve riscattarsi e cercherà di rilanciarsi con la Gal Lissone, Desiree Carofiglio e Arianna Rocca guideranno la Forza e Virtù, Francesca Noemi Linari è chiamata a una prova di qualità con la Brixia, attenzione anche a Giada Grisetti con il Centro Sport Bollate ma ovviamente fari su tutte le giovani: le gemelle D’Amato, Giorgia Villa, Elisa Iorio, Martina Basile. Sarà invece assente Carlotta Ferlito.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della Serie A 2017 di ginnastica artistica: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punteggio dopo punteggio per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 15.30. Buon divertimento a tutti.




 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito.

18.45 CLASSIFICA FINALE. La Brixia Brescia vince la quarta tappa con 138.050 punti ed è Campionessa d’Italia! Secondo posto per la Forza e Virtù 1892 Novi Ligure (130.900) che conclude al secondo posto anche nella generale. Terza la Gal Lissone (129.750) che sale anche sul terzo gradino del podio generale. Poi a seguire Centro Sport Bollate (128.600), Artistica 81 Trieste (126.700), Giglio Montevarchi (126.300), WSA (124.850), Civitavecchia (124.550), Olos Gym 2000 Roma (123.500), Estate 83 Lograto (121.150), Pro Lissone (120.700), Gymnasium Treviso (67.650).

18.35 La gara si è conclusa, a breve la classifica finale.

18.25 Sta succedendo poco di rilevante nella sesta rotazione. La gara si sta per concludere.

18.18 BRIXIA CAMPIONESSA D’ITALIA PER LA 15^ VOLTA NELLA STORIA! Forza e Virtù concluderà al secondo posto. Ora attendiamo l’ultima rotazione per definire la classifica.

18.17 CLASSIFICA DOPO LA QUINTA ROTAZIONE. Brixia Brescia 138.050, Forza e Virtù 130.900, Gal Lissone 129.750, Giglio Montevarchi 126.300, Centro Sport Bollate 104.000, Civitavecchia 100.950, Artistica 81 Trieste 100.300, Olos Gym 2000 Roma 100.150, WSA 99.400, Estate 83 Lograto 94.550, Pro Lissone 93.700, Gymnasium Treviso 59.250.

18.15 E il corpo libero di Lara Mori si conferma sui livelli degli Europei: 13.800, 4 decimi di bonus, 1 di penalità, 5.6 di D Score. Il miglior punteggio di giornata all’attrezzo.

18.06 Ci involiamo così verso la chiusura della quinta rotazione.

18.04 Meneghini 12.900 (4.8), Linari invece 11.750 al corpo libero per chiudere una giornata non al top.

18.00 Elisa Meneghini chiude un pomeriggio eccellente con un ottimo esercizio alle parallele. Questa prestazione riscatta quella degli Assoluti: meriterà i Mondiali in extremis?

17.58 Vanessa Ferrari ottiene 13.500 al corpo libero (è il 14.000 del vecchio codice, 5.3 di D Score e 2 decimi di bonus). Niente male, può davvero volare a Montreal. Vedremo cosa si deciderà.

IMMENSAAAAAAAA! MONUMENTALE! LO HA RIFATTO DI NUOVOOOOO! CHE RITORNOOOO! UNICA, DA CLONARE! Questo esercizio merita il Mondiale.

17.55 VANESSA FERRARIIIIIIIIII! Sulle note dei Carmina Burana! Doppio teso in prima diagonale, Tsukaharaaaaaa stoppato in seconda, poi doppio giro impugnato e terza linea con uno e mezzo teso dietro avanti, un doppio giro non perfetto, poi il suo Ferrari, chiusura con doppio raccolto leggermente sporcato.

17.45 CLASSIFICA DOPO LA QUINTA ROTAZIONE. Brixia Brescia (111.300), Forza e Virtù (106.100), Gal Lissone (103.400), Giglio Montevarchi (101.450), Artistica 81 Trieste (100.300), WSA (99.400), Estate 83 Lograto (94.550), Pro Lissone (93.700), Centro Sport Bollate (76.700), Olos Gym 2000 Roma (75.950), Civitavecchia (71.800), Gymnasium Treviso (34.850).

17.48 QUINTA ROTAZIONE. Ovviamente tutti gli occhi saranno puntati sul corpo libero di Vanessa Ferrari: la Regina sarà ancora al top e cosa ci proporrà? Si esibirà dopo Asia D’Amato e prima di Francesca Noemi Linari. La aspettiamo tutti! Al quadrato anche Lara Mori. Alle parallele Elisa Meneghini, Martina Basile alla trave.

17.42 Lara Mori ottiene 13.150 (5.4) alla trave. Finisce qui la quarta rotazione.

17.40 Entrata complicate per Lara Mori (rondata-flick), poi bella serie acrobatica dietro ben tenta con leggero squilibrio. Non male la parte artistica e uscita con doppio avvitamento e mezzo in uscita. Ottimo esercizio, Mondiali più che meritati.

17.38 Tra poco la trave di Lara Mori che ci condurrà verso la chiusura della quarta rotazione.

17.35 Purtroppo Francesca Noemi Linari è caduta dalla trave e ha commesso diverse sbavature fermandosi a 10.800. Giornata non eccellente per chi punta ai Mondiali.

17.32 Elisa Iorio ottiene invece 13.100 al corpo libero mentre Enus Mariani si ferma a 12.800 alle parallele.

17.30 VANESSA FERRARI 13.500 alla trave. Comunque 5.8 di partenza niente male, l’esecuzione però è da perfezionare, le sbavature ci sono state.

17.25 Elisa Meneghini ottiene 13.550 al volteggio, la giornata si sta rivelando positiva per la comasca. Enus Mariani va invece ancora in difficoltà sulle parallele, la ripresa è davvero molto complicata.

17.24 Tra una mezz’ora la rivedremo al corpo libero, il suo attrezzo di punta. Vedremo quale sorpresa saprà proporci..

17.23′ E’ TORNATAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! VANESSA FERRARI non è stata perfetta, ha commesso qualche errorino qua e là ma è rimasta sull’attrezzo: dopo un anno d’assenza non era facile fare subito la differenza. 17.22 Ottima entrata. Flick salto raccolto tenuto su in extremis. Bene i tre enjambé con piccolo sbilanciamento. Piccolo squilibrio sul giro a 90°, uscita in doppio carpio con piccolo passo in avanti.

17.20 ORA CI SIAMO! VANESSA FERRARI TORNA IN GARA! DOPO UN ANNO RIECCO LA NOSTRA LEONESSA!

17.19 Alice D’Amato è caduta dalla trave e ha poi commesso un piccolo squilibrio, bene però il triplo avvitamento in uscita. Ha aperto la strada a Vanessa Ferrari…

17.18 QUARTA ROTAZIONE. E’ arrivato il momento! Vanessa Ferrari torna in gara dopo un anno. La vedremo alla trave dopo l’esibizione della D’Amato e prima di Linari. Sui 10cm anche Lara Mori. Al corpo libero spazio a Elisa Iorio e Federica Macrì. Al volteggio torna in gara Elisa Meneghini, vedremo anche Arianna Rocca e Desiree Carofiglio. Alle parallele attesissima Enus Mariani.

17.15 CLASSIFICA DOPO TRE ROTAZIONI. Brixia Brescia 86.000, WSA 77.350, Centro Sport Bollate 76.700, Olos Gym 2000 Roma 75.950, Giglio Montevarchi 75.950, Forza e Virtù 75.750, Gal Lissone 74.700, Pro issone 72.250, Artistica 81 Triese 72.000, Civitavecchia 71.800, Estate 83 Lograto 69.250, Gynasium Treviso 34.850.

17.10 Si è conclusa la terza rotazione di gara. A breve le classifiche parziali.

17.05 Ottimo esercizio di Giada Grisetti alle parallele, un bel 14.000 (5.5, 2 decimi di bonus) e prova a rimanere in corsa per i Mondiali. Ci avviciniamo alla fine della terza rotazione.

17.00 Nel frattempo 12.600 di Martina Basile alle parallele.

16.55 Al termine di questa rotazione, che avrà poco da dire per la classifica generale, sarà finalmente il momento del grande ritorno di Vanessa Ferrari.

16.50 TERZA ROTAZIONE. Riposano Brixia Brescia, Giglio Montevarchi, Gal Lissone, Forza e Virtù. Dunque non vedremo i fenomeni bresciani, Lara Mori ed Elisa Meneghini. Al volteggio vedremo Enus Mariani, parallele per Basile e Grisetti, alla trave Elisa Iorio.

16.46 CLASSIFICA DOPO LA SECONDA ROTAZIONE. Brixia Brescia 86.000, Giglio Montevarchi 75.950, Forza e Virtù 75.750, Gal Lissone 74.700, Olos Gym 2000 Roma 39.850, Centro Sport Bollate 39.250, WSA 37.350, Pro Lissone 35.800, Artistica 81 Trieste 34.700, Civitavecchia 34.700, Estate 83 Lograte 33.250, Gymnasium Treviso 23.000.

16.45 Qualche sbavatura di troppo per Lara Mori sugli staggi: 12.950 per la toscana,.

16.44 Discreto 13.250 per Elisa Meneghini al corpo libero, ci si poteva aspettare qualcosina in più per quanto si è visto in pedana. Mancano soltanto le parallele di Lara Mori per chiudere la rotazione.

16.38 Arrivo basso sul doppio teso e lieve uscita di pedana, ottimo Tsukahara in seconda linea, porta il teso avanti con un avvitamento nella diagonale avanti, doppio carpio in chiusura. Elisa Meneghini è in grandissima forma, se continua così allora davvero torna in lizza per i Mondiali.

16.37 Subito anche Elisa Meneghini al corpo libero.

16.33 WOOOOOOOOOOOW! Giorgia Villa ottiene un fantasmagorico 14.850 con 5.7 di D Score, ma attenzione: ci sono sette decimi di bonus, a livello internazionale sarebbe 14.150.

16.32 Arianna Rocca escee di pedana, commette qualche sbavatura e si ferma a 12.700 al corpo libero.

16.30 Per Alice D’Amato un ottimo 14.100 alle parallele (5.4, 2 decimi di bonus). Giada Grisetti 13.400 al volteggio ma stiamo tutti attendendo il punteggio della Villa.

16.28 Tkatchev, Pak e Shaposnikova poi un nuovo elemento per Giorgia Villa tra gli staggi che piazza anche un Tarzan prima della parte con i giri sullo staggio alto, uscita perfettamente stoppata. Esercizio eccezionale, ai limiti della perfezione. Siamo tra le big mondiali, ma lei è ancora junior.

16.25 Per Asia D’Amato 13.750 alle parallele, la sorella Alice ha eseguito una buona prova pulita senza particolari sbavature. Intanto lo scatenato corpo libero di Arianna Rocca.

16.22 Si inizia subito con Asia D’Amato alle parallele.

16.20 SECONDA ROTAZIONE. Alle parallele la Brixia Brescia con le gemelle D’Amato e Giorgia Villa, ci sarà da divertirsi. Sugli staggi anche Lara Mori. Al corpo libero Elisa Meneghini proverà a dare continuità alla sua gara, al quadrato anche Carofiglio e Rocca. Inizieranno la loro gara Martina Basile e Giada Grisetti al volteggio. Alla trave Civitavecchia a Gymnasium Treviso.

16.18 CLASSIFICA DOPO LA PRIMA ROTAZIONE: Brixia Brescia (43.300), Gal Lissone (39.350), Giglio Montevarchi (37.600), Forza e Virtù (37.600), WSA (37.350), Pro Lissone (35.800), Artistica 81 (34.700), Estate 83 (33.350). Le altre quattro squadre hanno osservato il proprio turno di riposo.

16.15 L’esercizio di Elisa Meneghini è piaciuto alla giuria! Viene premiata con 14.050, ma attenzione al 5.900 come nota di partenza e un decimo di bonus. Ottima riscossa per l’azzurra che prova a rincorrere i Mondiali.

16.11 Recuperiamo anche il punteggio di Lara Mori al volteggio: 13.500 per la toscana che è andata sul semplice alla tavola, la aspettiamo negli esercizi a lei più congeniali.

16.11 Ci stiamo avviando verso la chiusura della prima rotazione.

16.10 Brava Elisa Meneghini che ritorna con rondata avvitamento, poi costale e chiusura eccellente con il ritorno del teso avvitato. Buon esercizio per la comasca che si rialza dopo la gara sottotono di due settimane fa.

16.08 Ora Elisa Meneghini alla trave!

16.05 Buona prestazione alla trave di Arianna Rocca che ottiene 13.500 (5.2, un decimo di bonus).

16.02 WOOOOOOOOW! Elisa Iorio dimostra tutta la sua classe alle parallele asimmetriche! 14.350 per la Campionessa d’Italia con un eccellente 5.8 di D Score.

16.00 La trave di Carofiglio viene valutata in 13.000, parte così la corsa verso i Mondiali.

15.58 Sbalorditivo doppio avvitamento di Alice D’Amato! 14.900 per lei (2 decimi di bonus). Che peccato non poterle convocare per i Mondiali…

15.55 Non male Desiree, buon lavoro avanti e uscite in teso. Un paio di squilibri nella serie indietro. Ma subito sale Elisa Iorio alle parallele, non ci fermiamo mai!

15.54 Francesca Noemi Linari 13.750 al volteggio, ricordiamo che si sta giocando un posto per i Mondiali. E proprio per Montreal ecco che Desiree Carofiglio sale alla trave.

15.53 Eccellente 14.650 per Asia (2 decimi di bonus).

15.52 E si parte subito con un grande doppio avvitamento di Asia D’Amato!

15.51 INIZIA LA GARA.

15.50 Oggi la Brixia festeggerà lo scudetto ma ci sarà un’appetitosa lotta per la seconda piazza nella generale: Forza e Virtù, Gal Lissone e Artistica 81 Trieste si contendono il posizionamento d’onore.

15.49 Ormai siamo pronti per iniziare la gara!

15.46 Per vedere Vanessa Ferrari dovremo aspettare la quarta rotazione di gara quando la Brixia girerà alla trave. Dovremo dunque aspettare circa un’oretta e mezza per il rientro della nostra capitana.

15.45 Si stanno concludendo i minuti di riscaldamento all’attrezzo.

15.44 Dunque ci sarà da divertirsi con i doppi avvitamenti delle due gemelle e con gli staggi della Iorio, attenzione soprattutto alla prova di Elisa Meneghini: vedremo se avrà riacquistato un po’ di forma rispetto agli Assoluti.

15.42 PRIMA ROTAZIONE. La Brixia Brescia al volteggio con le gemelle D’Amato e Linari, subito dopo ci sarà Lara Mori. Alle parallele spazio a Elisa Iorio, Campionessa d’Italia all-around. Alla trave subito le attesissime prove di Elisa Meneghini con la Gal Lissone, Desiree Carofiglio e Arianna Rocca con la Forza e Virtù. Al corpo libero la Pro Lissone (ma non Enus Mariania) e la WSA.

15.40 Intanto si sta concludendo la sfilata di presentazione.

15.30 Le ginnaste entrano in pedana! Oggi siamo puntualissimi, via alla sfilata di presentazione.

15.29 Le convocate provvisorie per i Mondiali sono Lara Mori, Francesca Noemi Linari, Desiree Carofiglio e Sara Berardinelli (ieri in Serie B).

15.28 Tantissime le giovani da tenere d’occhio come le gemelle D’Amato, Giorgia Villa, Elisa Iorio.

15.26 Si attende il pronto riscatto di Elisa Meneghini ed Enus Mariani con Gal Lissone e Pro Lissone. Ricordiamo che Vanessa si esibirà con la sua Brixia, soltanto alla trave e al corpo libero.

15.24 Lara Mori è già certa del body azzurro per i Mondiali ma oggi è chiamata a una grande prestazione.

15.23 Assente Carlotta Ferlito per motivi che non ha voluto precisare. Ma le polemiche non sono mancate, nemmeno a pochi minuti dalla gara sui suoi account social.

15.22 Questo è il grande giorno di Vanessa Ferrari che torna in pedana dopo un anno d’assenza, in seguito alle Olimpiadi di Rio 2016 e all’operazione al tendine d’Achille. La Leonessa lotta per i Mondiali.

15.20 Il palazzetto è purtroppo semi vuoto. Non un buon segnale dopo il poco pubblico degli Assoluti.

15.18 Questa è però anche l’ultima gara prima dei Mondiali! Oggi si definiscono le formazioni dell’Italia per Montreal.

15.17 Oggi si assegnano gli scudetti. La Brixia Brescia ha già ipotecato il 15esimo tricolore della sua storia dopo aver vinto le prime tre tappe. Al maschile duello tra Spes Mestre e Pro Carate.

15.16 Si gareggia al PalaSele di Eboli (Salerno), il palazzetto più grande del Sud Italia.

15.15 Buongiorno amici di OASport. Alle 15.30 inizierà la quarta tappa della Serie A 2017 di ginnastica artistica.

 

(foto Federginnastica)

2 Replies to “LIVE – Ginnastica, Serie A 2017: Finale di Eboli in DIRETTA. Vanessa Ferrari monumentale al corpo libero: che ritorno! Brixia Campionessa d’Italia. Elisa Meneghini ok, bene le giovani”

  1. rachelec ha detto:

    come si vede live della seria A di ginnastica?

    1. Federico Militello ha detto:

      A pagamento sul sito federale.

Lascia un commento

scroll to top