Golf, LPGA Tour 2017: Stacy Lewis trionfa nel Cambia Portland Classic. Giulia Molinaro chiude 66^. Manca il taglio Giulia Sergas


Si è tenuto questo fine settimana, sul percorso del Columbia Edgewater Country Club (par 72) di Portland, il Cambia Portland Classic. La vittoria finale è andata a Stacy Lewis. L’americana affrontava l’ultimo giro con tre lunghezze di vantaggio sulla concorrenza ma alla fine ha vinto di un solo colpo, con lo score totale di -20 (70 64 65 69), sull’arrembante coreana In Gee Chun, autrice di una bella rimonta nell’ultima giornata (partiva quattro colpi dietro). Al terzo posto, invece, a -14, troviamo la statunitense Brittany Altomare e la thailandese Moriya Jutanugarn, mentre ad un colpo di distanza si sono piazzate la giapponese Ai Miyazato, le coreane Mirim Lee e Chella Choi ed un’altra giocatrice a stelle e strisce, Gerina Piller. Lexi Thompson, numero due mondiale, ha chiuso il torneo al 21° posto con -9, mentre non ha superato il taglio la numero uno del ranking, la coreana So Yeon Ryu.

Era presente nel field anche Giulia Molinari, che ha concluso il weekend al 66° posto con un totale di -1. L’azzurra è stata autrice di un’ottima seconda giornata, risalendo fino alla 24^ posizione grazie al round in 68 colpi. Nelle ultime due giornate, però, non è riuscita a scendere sotto il par (73 e 74), crollando in graduatoria. In questo finesettimana erano due le presenze italiane a Portland perché ha preso parte al torneo anche Giulia Sergas. La 37enne, lontana dai campi dopo due mesi, è riuscita ad entrare per via della defezione dell’ultimo minuto. La triestina ha pagato proprio la mancanza di ritmo con i colpi, non riuscendo a superare il taglio (78, 75, +9).

 




 

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Twitter LPGA Tour

Lascia un commento

scroll to top