Golf, European Tour – Bjerregaard al comando del Portugal Masters, Nino Bertasio ora è terzo e in piena corsa per la vittoria

12301611_1062378237127917_6554641840360363923_n.jpg

Nino Bertasio perde due posizioni ma resta pienamente in corsa per la vittoria del Portugal Masters, torneo inserito nel circuito dell’European Tour 2017, in corso di svolgimento sul percorso par 71 del Dom Pedro Victoria Golf Course di Vilamoura. L’azzurro, in testa a metà gara, si è inceppato all’inizio del terzo round con due bogey alla 7 e alla 9, ma nel finale ha dato il meglio di sé, piazzando un birdie alla 13, un bogey alla 16 e soprattutto uno strepitoso eagle alla 17 che gli ha consentito di chiudere in linea col par con 71 colpi e di posizionarsi al terzo posto della leaderboard alla vigilia dell’ultima tornata con 12 colpi sotto il par.

A guidare la classifica ora è il danese Lucas Bjerregaard, che ha realizzato un giro in 68 colpi (-3) e ha scavalcato Bertasio, prendendosi la vetta con 14 colpi sotto il par. Tra il danese e l’italiano, intanto, si trova il sudafricano George Coetzee, secondo a quota -13 e abile nell’emulare l’eagle di Bertasio alla 17 per recuperare ben 4 posizioni in classifica.

Sul podio parziale, a pari merito con l’azzurro, ci sono anche l’inglese Eddie Pepperell e lo scozzese Marc Warren, mentre in sesta posizione scalpita un gruppo formato da ben 6 atleti, ossia gli inglesi Graeme Storm e Chris Pasley, il belga Thomas Detry, il cinese Ashun Wu, lo spagnolo Nacho Elvira e l’olandese Joost Luiten, tutti a quota -11 e in piena corsa per il trofeo. I migliori di giornata, in ogni caso, sono stati lo svedese Sebastian Soderberg e il belga Nicolas Colsaerts, capaci di chiudere il round in 64 colpi (-7) e di piazzarsi al 12° posto a quota -10, riaprendo il discorso anche per la vittoria finale.



mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federgolf

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top