Ciclismo, Europei 2017: domani la cronometro. Grande favorito Bodnar, per l’Italia al via Ganna

Inizia, anche per i professionisti, l’Europeo di ciclismo su strada in quel di Herning (Danimarca). Domani pomeriggio sarà infatti la volta della prova a cronometro elite maschile: in tanti a caccia della maglia di campione continentale messa in palio da Jonathan Castroviejo, assente in terra danese. 46 chilometri quasi completamente pianeggianti: a vincere sarà sicuramente uno specialista.

Il grande favorito sembra essere Maciej Bodnar: il polacco ha dato spettacolo al Tour de France, dimostrando una forma super e andando a battere nell’ultima cronometro di Marsiglia i fenomeni del Team Sky Kwiatkowski e Froome. Dopo la più bella vittoria in carriera può arrivare un clamoroso bis per l’atleta della Bora-Hansgrohe. Il percorso sembra essere perfetto per le sue caratteristiche da passista.

A sfidarlo ci sarà la coppia belga formata da Victor Campenaerts e Yves Lampaert. Pochi i successi in campo internazionale, ma con un campo gara così ristretto potrebbero provare a sorprendere. Da seguire anche il francese Johan Le Bon e l’olandese Jos Van Emden: il vincitore dell’ultima cronometro del Giro d’Italia non è però uscito al meglio dal Tour de France, dove è andato fuori tempo massimo dopo otto frazioni.

In casa Italia si punta su Filippo Ganna che comunque difficilmente potrà ambire al podio: “E’ una scelta precisa quello di non farlo correre tra gli U23 (lui che ha appena compiuto 21 anni e che lo scorso anno arrivò 2° proprio all’Europeo, ndr), ma di provarlo nel confronto con i migliori. Filippo è un talento che deve maturare e gli servono queste esperienze…” ha detto Davide Cassani alla FCI.

 

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Europei ciclismo 2017 Filippo Ganna Maciej Bodnar

ultimo aggiornamento: 02-08-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Europei 2017: cronometro juniores, titolo al norvegese Andreas Leknessund. Decimo posto per Antonio Puppio

Ciclismo, Europei 2017: la startlist e l’ordine di partenza della cronometro maschile