Volley, Ivan Zaytsev torna in Nazionale: schiacciatore o opposto? In attesa delle scarpe, l’Italia verso gli Europei

Ivan-Zaytsev-pallone.jpg

L’Italia torna a preparsi per gli Europei 2017 di volley maschile dopo aver risolto il caso Ivan Zaytsev che vestirà le scarpe Mizuno, sponsor della Federazione.

Lo Zar calzerà un modello personalizzato ma ci sono dei dubbi sul fatto di come e con cosa si allenerà nei prossimi giorni, in attesa della sua scarpa su misura.

Tralasciando questo dubbio, comunque determinante visto che il giocatore potrebbe saltare una parte importante del collegiale di Cavalese, si aprono i dilemmi sul ruolo in cui Zaytsev verrà impiegato. Schiacciatore come durante la stagione a Perugia od opposto come alle Olimpiadi di Rio 2016?

Blengini ci sta seriamente pensando. Lo Zar in posto 2 è una garanzia in termini di punti ma è anche vero che di banda siamo un po’ scoperti come ha dimostrato la World League. È vero che Filippo Lanza ha recuperato dall’infortunio ma chi giocherà con lui? Randazzo, Botto, Antonov? Proprio per questo motivo Zaytsev offrirebbe una garanzia in più da martello visto che a disposizione c’è l’opposto Luca Vettori, comunque troppo discontinuo con l’azzurro.

Teniamo presente anche che Giulio Sabbi non è stato convocato per questo collegiale (problemi fisici?) e questo aprirebbe ulteriormente le porte al ritorno di Ivan Zaytsev opposto. Staremo a vedere, in attesa delle scarpe.

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top