Tuffi, Mondiali Budapest 2017: solo Asia nel sincro 10 metri donne, Batki-Pellacani undicesime

DSCN2390.jpg

La Cina si prende la doppietta di giornata con le sue piattaformiste di punta: Ren Qian e Si Yiaje, nate rispettivamente nel 2001 e nel 1998, vincono il sincro femminile da 10 metri con 352.56 punti. Gara dominata dall’inizio alla fine per la campionessa e la vice campionessa olimpica che saranno favorite anche per la gara individuale dei prossimi giorni. Sul podio c’è solo Asia: argento Corea del Nord (Kim Mi Rae e Kim Kuk Hyan) con 336.48, bronzo Malesia con Jun Hoong Cheong e Pandelela Pamg con 328.70. La prima coppia europea, la Gran Bretagna di Lois Toulson e Tonia Couch, è solo settima.

Qualificate in finale come dodicesime per 18 centesimi, le esordienti Noemi Batki e Chiara Pellacani – divise da 15 anni di età e quarte all’Europeo di Kiev – si migliorano e chiudono undicesime con 296.16. Miglior tuffo il triplo e mezzo avanti carpiato da 64.80. Era dal 2009 che l’Italia non schierava una coppia mondiale di sincro piattaforma femminile: allora fu decimo posto per Valentina Marocchi e Brenda Spaziani.

I RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto: Francesco Caligaris

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top