Rally Finlandia, Mondiale 2017 – Prima giornata: Ott Tanak in testa dopo la prima speciale. Seguono Neuville ed Ogier


Il Rally di Finlandia, nona prova del Mondiale 2017, si è aperto con il consueto antipasto del giovedì, consistente in una breve speciale da effettuarsi presso le strade cittadine di Jyvaskyla, dalla durata di 2,3 chilometri. Una stage connotata da un misto tra asfalto e ghiaia, con una sezione rapida ed una curva, molto stretta e lenta, che si snoda tra una serie di alberi, a cui i piloti hanno dovuto indubbiamente prestare attenzione.

A vincere la prova è l’estone Ott Tanak (Ford), che davanti ad una buona fetta di pubblico a lui favorevole, giunta dal vicino paese baltico, ha chiuso con il tempo di 1:44.1. La brevità del percorso ha permesso distacchi alquanto contenuti, con ben 25 piloti dentro i dieci secondi di margine. I più immediati inseguitori del 29enne di Parla Karish sono Thierry Neuville (Hyundai) ad 1.1, il leader del campionato Sebastien Ogier (Ford) ad 1.5 e Craig Breen (Citroen) ad 1.6.

Loading...
Loading...

Domani riprenderà l’attività nel rally scandinavo, con una lunghissima giornata da 12 speciali che ridisegnerà una classifica vera, in grado di far meglio capire le gerarchie.

CLASSIFICA RALLY FINLANDIA 2017 (PRIMA GIORNATA. TOP TEN):

1° Tanak (Estonia-Ford)
2° Neuville (Belgio-Hyundai) +1.1
3° Ogier (Francia-Ford) +1.5
4° Breen (Irlanda-Citroen) +1.6
5° Latvala (Finlandia-Toyota) +2.2
6° Paddon (Nuova Zelanda-Hyundai) +2.5
7° Hanninen (Finlandia-Toyota) +2.7
8° Meeke (Gran Bretagna-Citroen) +3.0
9° Evans (Gran Bretagna-Ford) +3.1
10° Sordo (Spagna-Hyundai) +3.5

davide.brufani@oasport.it

Foto: Profilo Twitter WRC

Loading...

Lascia un commento

scroll to top