LIVE Nuoto Sincronizzato, Mondiali 2017 in DIRETTA: dopo l’oro di Minisini e Flamini grande esercizio anche per Linda Cerruti, che chiude sesta nel solo libero!

Minisini-Flamini-2-nuoto-sincronizzato-foto-fin-deepbluemdia.jpg

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE dei Mondiali di nuoto sincronizzato 2017. La quarta giornata dei Mondiali di Budapest del nuoto sincronizzato è una di quelle da circoletto rosso per la Nazionale Italiana. A partire dalle ore 11.00, infatti, avrà inizio la finale del duo misto tecnico con i nostri Giorgio Minisini e Manila Flamini, secondi nei preliminari a solo due decimi di punto dalla Russia. Una prestazione pazzesca quella dei due atleti azzurri che fanno sognare ad occhi aperti in vista dell’atto conclusivo con il loro “Scream of Lampedusa”. Alle 19 invece, le qualificazioni della routine libera del solo con la nostra Linda Cerruti che, dopo l’ottima prova del tecnico, vuol confermarsi ancora una volta su ottimi livello.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE dei Mondiali di nuoto sincronizzato 2017, lunedì 17 luglio: in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 11.00. Buon divertimento a tutti.

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

22.10 Si chiude qui la nostra diretta odierna. Appuntamento a domani con un’altra giornata di gare. A voi amici di OASport ed appassionati di nuoto sincronizzato, l’augurio di una piacevole serata!

22.05 Diciottesima l’israeliana con 77,9000.

22.00 Attenzione! La britannica si inserisce al dodicesimo posto ed elimina l’atleta del Liechtenstein. 83,4667 per lei, che supera di 6 decimi Lara Mechnig. Ora chiusura con l’israeliana Yael Polka.

21.55 Ed infatti è dodicesima la rappresentante del Liechtenstein con 82,8667 che butta fuori la svizzera Koch, ferma a 82,2000. Ora tocca alla britannica Kate Shortman.

21.49 Ventinovesima ed ultima la cubana con 66,7000. Ora tocca alla rappresentante del Liechtenstein Lara Mechnig, che dovrebbe giocarsi la qualificazione alla finale con l’elvetica Vivienne Koch, attualmente dodicesima.

21.44 La scandinava è venticinquesima con 72,0333. Tocca alla cubana Melissa Alonso Diaz.

21.39 Ventunesima la serba con 72,7333. Ora la svedese Malin Gerdin.

21.34 Venticinquesima la neozelandese con 67,5333. Ora la serba Nevena Dimitrijevic.

21.30 Diciassettesoma la rappresentante di SIngapore con 75,6000. Ora è la volta della neozelandese Aleisha Braven.

21.24 Ventesima la bulgara con 72,3667. Ora è il turno della rappresentante di Singapore Debbie Soh.

21.17 Decimo posto per la nordcoreana, di un soffio alle spalle della bielorussa: 84,1667 contro 84,2000. Ora in acqua la bulgara Hristina Damyanova.

21.10 Diciannovesima la malese con 72,2667. Ora tocca alla nordcoreana Hae Yon Min, che dovrebbe inserirsi in nona o decima piazza.

21.05 Undicesima la brasiliana con 80,1333. Ora la malese Lee Yhing Huey Lee.

21.00 L’europea completa un’ottima prova e si issa al nono posto con 84,2000. Trema l’elvetica Koch. Ora è il turno della brasiliana Maria Coutinho.

20.55 Sedicesima la nuotatrice di Aruba con 72,7000. Tocca ora alla bielorussa Vasilina Khandoshka.

20.50 Undicesima la magiara con 79,4000. Ora la rappresentante di Aruba Kyra Hoevertsz.

20.30 Dopo la pausa tocca alla magiara Szofi Kiss.

20.26 Infatti l’elvetica è nona con 82,2000. Siamo a metà gara. Nella seconda parte nessun nome di spicco, se non di due atlete che dovrebbero rientrare tra le prime 12, a ridosso del decimo posto: Nord Corea e Liechtenstein.

20.21 Penultima la polacca con 72,0333. Ora la svizzera Vivienne Koch, che dovrebbe inserirsi nel tento spazio tra Austria e Germania.

20.16 Terza l’ucraina! Punteggio di 92,8667. Ora tocca alla polacca Swietlana Szczepanska.

20.11 La teutonica è ottava con 79,6000. Ora l’ucraina Anna Voloshyna, l’ultima che dovrebbe scavalcare l’azzurra.

20.06 L’ellenica è dietro alla nostra Cerruti: sesta con 87,8000. Ora tocca alla tedesca Marlene Bojer.

20.01 E la nordamericana soffia la quarta posizione alla nostra Cerruti per poco più di due decimi: 89,8333 contro 89,6000. Tocca alla greca Evangelia Platanioti.

19.56 95,5000 per la russa che si prende la vetta della graduatoria. Ora la canadese Jacqueline Simoneau, sulla quale fa la corsa la nostra Linda Cerruti.

19.50 Seconda la nipponica! 91,9667 per lei! Ora Svetlana Kolesnichenko per rispondere alla spagnola.

19.44 Sesta l’egiziana con 75,5667. Ora la giapponese Yukiko Inui.

19.39 Eccezionale punteggio per l’iberica, che totalizza 94,1667. Ora l’egiziana Dara Tamer Mahmoud Tamer.

19.34 Esecuzione 26,7000; Impressione artistica 36.0000; Difficoltà 26,9000 per l’azzurra. Ora tocca alla spagnola Ona Carbonell.

19.32 89.6000 per l’azzurra che vola in testa alla classifica!!!!

19.31 OTTIMO ESERCIZIO PER L’AZZURRA!!!!! Rapida nelle rotazioni, fluida nei movimenti, prova ricca di energia. Attendiamo il punteggio!

19.30 Musica dei Due Cellos, coreografia di Anna Maximova. 2’30” (15″ di tolleranza) per l’azzurra.

19.26 In testa l’austriaca con 85,3000. Ora la nostra Linda Cerruti!!!!

19.21 Si porta al comando la sudcoreana con mezzo punto di margine sulla turca: 77.8000. Ora l’austriaca Vasiliki Alexandri.

19.16 67,3333 per lei. Ora è il turno della sudcoreana Riyoung Lee.

19.13 73,1000 per la cilena. Ora in acqua la costaricense Bianca Benavides.

19.10 77,3000 per la turca. Tocca ora alla cilena Bianca Consigliere.

19.05 Apre le danze la turca Defne Bakirci. L’azzurra sarà la sesta a scendere in acqua.

19.00 Tra le 32 atlete che tenteranno l’approdo alla finale, c’è anche la nostra Linda Cerruti, che dopo il doppio sesto posto del solo tecnico e del duo tecnico, proverà a migliorarsi nel solo libero.

18.55 Buonasera amici di OASport e bentornati alla diretta live testuale dei Mondiali di nuoto sincronizzato. Dopo le emozioni del mattino, oggi pomeriggio è la volta dei preliminari del solo libero.

11.57: E’ con le lacrime agli occhi che vi diamo appuntamento ai preliminari del solo libero delle ore 19.00. E’ GRANDE ITALIA A BUDAPEST!!!

11.56: Il podio dunque: Italia con 90.2979, Russia con 90.2639 e Usa con 87.6682, AZZURRI SUL TETTO DEL MONDOOO!!!! CHE EMOZIONE!!!!!

Rank Country EX TI TE Total Points
1 Italy ITA 27.2000 27.4000 35.6979 90.2979
2 Russian Federation RUS 27.5000 27.4000 35.3639 90.2639
3 United States of America USA 26.4000 26.9000 34.3682 87.6682

11.53: E’ SCRITTA LA STORIAAAA!!!!! PER 0.0340 PUNTI L’ITALIA VINCE L’OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO. I russi sono dietro e stavolta e non ce n’è per nessuno!!!!!!!!!!! GRANDISSIMI GIORGIO MINISINI/MANILA FLAMINI!!!

11.49: Ora attendiamo la Russia!!!

11.48: 90.2979!!!!!!!!!!!!!!!! FANTASTICO RISULTATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E’ MEDAGLIA SICUROOOOOO!!!!!!!!!!! UN INCREMENTO DI 1.2 PUNTI RISPETTO ALLE ELIMINATORIE!!!! PUNTEGGIO MAI OTTENUTO.

11.46: UN’ESIBIZIONE EMOZIONANTE!!!!! MINISINI/FLAMINI DA LACRIMA AGLI OCCHI!!! Ora attendiamo lo score!!

11.44: ADESSO E’ IL MOMENTO DELL’ITALIA!!!! GIORGIO MINISINI/MANILA FLAMINI!!!

11.43: Il Giappone, autore di un ottimo esercizio, si portano in seconda posizione con lo score di 86.2679 che migliorano rispetto ai preliminari. Una crescita di 1.4 punti dal turno di due giorni fa.

11.38: E’ il momento di seguire la coppia giapponese.

11.37: 84.3336 per la Spagna che si piazza in seconda posizione con 3 punti di distacco dagli Usa.

11.32: Accompagna da una colonna sonora molto dinamica la coppia americana ottiene 87.6682, un punteggio più basso rispetto alle qualifiche sufficiente per essere in testa.

11.27: Canada che si porta in testa totalizzando 82.3413. Ma ora è il momento di una delle coppie da medaglia cioè gli Usa.

11.22: In vasca ora il Canada, coppia di ben altro livello rispetto alle altre esibitesi fino a questo momento.

11.20: Il Brasile chiude questa prima parte della gara con Nazioni di “secondo rango” ottenendo il miglior punteggio di 79.0853.

11.17: Grecia che con 69.8654 conquista la vetta della graduatoria con 21.4000 di esecuzione, 21.0000 di impressione e 27.4654 negli elementi. Ora in vasca il Brasile.

11.13: In gara ora la giovanissima coppia greca, classe 2001 per Olga Kourgiantaki e Vasileios Gkortsilas.

11.11: Panama conclude la sua prova con quello che verosimilmente sarà l’ultimo punteggio: 59.8297 per Alberto Pinto e Gabriela Bello Acosta.

11.08: In vasca ora la nazionale di Panama.

11.06: 69.7584 per i tedeschi che ottengono un punteggio piuttosto basso in tutti e tre i segmenti.

11.03: Concludono il loro esercizio il duo teutonico, non esente da errori.

11:00: Si parte con la coppia tedesca!

10.58: Una nuova coreografia quella per i nostri Giorgio e Manila: “A Scream of Lampedusa”, una coreografia di 2’40” in cui c’è tutto il dramma e la speranza di chi fugge dalla guerra e dalle sofferenze, interpretata in modo fantastico dagli italiani nei preliminari.

10.56: Una stagione, al momento, di grande livello per i due atleti italiani: vincitori della Coppa Europa a Cuneo ed in costante evidenza nel corso delle competizioni a cui hanno preso parte.

10.55: Nei preliminari la coppia italiana è stata semplicemente fantastica: seconda a soli due decimi di punto dalla fortissima Russia. Quest’oggi si può sognare!

10.54: Una mattinata frizzante ed emozionante quella che ci apprestiamo a vivere in questa finale del duo misto con protagonisti i nostri Minisini/Flamini.

Lascia un commento

Top