LIVE Nuoto di fondo, Mondiali 2017 in DIRETTA: SANZULLOOOO! Show dell’azzurro, argento dietro Olivier. Manzi ottavo

Mario-Sanzullo-nuoto-di-fondo-foto-federazione-portoghese.jpg

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE dei Mondiali di nuoto di fondo 2017. Nel lago Balaton di Budapest (Ungheria) oggi si disputa la 5km maschile, prova non olimpica ma che assegna il primo titolo iridato.

Si preannuncia una gara particolarmente combattuta e intensa, molto aperta e senza un grandissimo favorito della vigilia visto che molti big hanno preferito dirottarsi sulla 10km. L’Italia ci proverà con Andrea Manzi e Mario Sanzullo, due giovani outsider che possono far saltare il banco.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della 5km di nuoto di fondo ai Mondiali 2017: cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 10.00. Buon divertimento a tutti.

 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito.

10.55 Il britannico Shuttleworth conquista il bronzo. Ottavo l’altro azzurro Andrea Manzi.

10.55 Troppo tardi. Olivier è Campione del Mondo della 5km ma un fantastico Mario Sanzullo si mette l’argento al collo!

10.55 ARGENTOOOOOO! STREPITOSO MARIO SANZULLOOOOOO! CHE PROVA, CHE CUORE, CHE TATTICA.

10.55 GLI ARRIVA IN SCIAAAAA!

10.55 SANZULLOOOOOOO! CERCA L’ATTACCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.

10.53 Mario cambia la traiettoria, prova a vedere se riesce a trovare un varco per attaccare Olivier… Dietro si infiamma la lotta per il bronzo c’è anche Manzi.

10.52 Olivier mantiene il vantaggio su Sanzullo, è un’azione solidissima quella del francese. L’azzurro non vuole demordere ma si fa durissima.

10.52 Olivier non demorde e prova ancora a forzare la bracciata. Sanzullo cerca di rimanere in scia ma non è facile…

10.51 DAI MARIOOOOOOOO. Ultima boa di virata.

10.49 SANZULLOOOOOOOOO! Lo ha ripresoooooooo! Micidiale fiondata dell’azzurro che ora si è portato sulle code di Olivier, ormai in attacco da 2km. Ci avviciniamo alle parti finali della gara. L’ITALIA SOGNA L’ORO!

10.47 SANZULLOOOOOOOOOOOOOOOOOO! ATTACCAAAAAAAA! Bracciata su bracciata con Fontaine! Si va a mettere in scia di Olivier che ora ha 5 metri di vantaggio.

10.43 Sanzullooooooooooo! Forcing per rientrare su Olivier e Fontaine che sono sempre in grande spinta!

10.40 Momento determinante della gara. Olivier conduce il gruppo, Sanzullo è quarto ma paga 2 metri di distacco dalle gambe di Fontaine. Qui si decidono le medaglie.

10.38 Sanzullo è quinto, si mantiene lì per le medaglie. Abbiamo da poco superato il terzo chilometro, ci avviciniamo al completamento del secondo giro.

10.36 Olivier è sempre in attacco ma ha solo un paio di metri su Fontaine che guida il gruppo inseguitore. Il francese ora sta pagando.

10.33 Olivier allunga in testa! Il francese vuole fare la differenza, nessuno per il momento riesce a rispondergli. Sanzullo è in lotta per le medaglie.

10.28 Si è concluso il primo giro. I francesi Fontaine e Olivier stanno facendo la differenza. Sanzullo è settimo, ora deve stare attento per non rischiare l’allungo degli avversari.

10.27 Si sta per concludere il primo giro.

10.25 Ora è il francese Fontaine che prova a prendere il comando delle operazioni insieme al connazionale Olivier. Il gruppo è allungatissimo, Sanzullo cerca di mantenere contatto. Ci avviciniamo a metà gara.

10.21 Il gruppo è sempre compatto, la gara non si sblocca. Andatura molto elevata, i protagonisti si punzecchiano ma al momento nessuno fa la differenza.

10.19 Eccezionale Mario Sanzullo che si fa vedere in seconda posizione! Rasovsky cerca di allungare ma l’ungherese non fa la differenza. Ci stiamo avvicinando a una nuova virata.

10.18 Il gruppo si è ricompattato. L’iniziativa di Rasovszky ha permesso di riprendere Straub. I due azzurri sono sempre nelle posizioni di vertice, ci avviciniamo ai 2km.

10.15 Sanzullo si fa vedere  in testa al gruppo, l’azzurro è bello pimpante dopo 1200 metri di gara. Straub sempre in testa ma il suo vantaggio ora è di un paio di metri.

10.11 Dopo 11 minuti di gara Straub prosegue la sua fuga con una decina di metri di vantaggio sul gruppo che inizia ad allungarsi. Gli azzurri sono però ben presenti nelle posizioni di vertice.

10.07 Il fuggitivo è Ruben Straub! Il tedesco cerca di fare subito la differenza.

10.05 Il tentativo di fuga solitaria sta prendendo piede. Siamo in attesa di scoprire chi è l’uomo che ha cercato l’attacco, ha 10 metri di vantaggio su tutto il gruppo compatto.

10.03 Dopo le prime bracciate c’è subito un tentativo di allungo in testa al gruppo. Gli azzurri sono nel gruppo di testa.

10.00 PARTITI! I PARTECIPANTI SI SONO TUFFATI NELLE ACQUE DEL LAGO BALATON. 5KM COMBATTUTISSIMI.

09.50 Buongiorno amici di OASport. Alle 10.00 inizierà la 5km di nuoto di fondo.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top