F1, GP Gran Bretagna 2017 – Sebastian Vettel: “Non sono soddisfatto della mia prestazione in Q3”

Vettel-2017-Austria-01.jpg

Il primo tentativo in Q3, concluso a poco meno di due decimi da Lewis Hamilton, aveva illuso circa le possibilità di un attacco al primato dell’inglese durante il secondo run. Ed invece, per Sebastian Vettel non solo non è arrivato un miglioramento di posizione, ma addirittura una retrocessione in seconda fila, con il 3° posto finale, scavalcato anche dal compagno di scuderia Kimi Raikkonen. Un risultato che non pregiudica sicuramente la corsa di domani, ma allo stesso tempo sembra complicare le velleità di aggressione immediata al poleman britannico.

Lo stesso Vettel non nasconde il suo disappunto, nell’intervista post-qualifica: “Innanzitutto, devo dire che è speciale guidare vetture del genere su questa pista. Ce ne ricorderemo anche tra tanti anni, ne sono sicuro. Non sono soddisfatto della prestazione offerta in Q3, specie se paragonata alle sensazioni che avevamo avuto stamattina“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

davide.brufani@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top