Ciclismo: la famiglia “Claudia Cretti non è più in pericolo di vita”. Intanto la Procura indaga sull’incidente

Schermata-2017-07-07-alle-12.40.57.png

Sono notizie confortanti per tutto il mondo del ciclismo quelle che arrivano dai genitori di Claudia Cretti, vittima di una bruttissima caduta durante il Giro Rosa. L’atleta, in coma da diversi giorni, non sarebbe più in pericolo di vita. “Siamo tutti più sollevati per i primi segnali positivi. Claudia non è più in pericolo di vita” le parole del padre di Claudia. “La stanno preparando al risveglio, che però non so dirvi quando avverrà, tra qualche giorno forse. E questo è possibile perché è stata bravissima, in questi sei giorni ha fatto tutto quello che doveva fare” commenta la madre su Facebook.

Una volata che sembra essere dunque vinta dalla giovanissima atleta del Team Valcar. Nel frattempo però la Procura di Benevento indaga sull’incidente avvenuto nella corsa rosa. La Polizia stradale ha sequestrato l’ammiraglia della squadra e la bicicletta di Cretti per provare a capire le dinamiche dell’incidente.

Foto: Facebook Valcar

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top