Beach volley, Master Cev 2017, Alanya. Rivincita Menegatti/Perry: battute le ucraine, è semifinale

menegatti-perry-16.7.2017.jpg

Marta Menegatti e Becky Perry sono in semifinale nel Master Cev di Alanya. Un risultato atteso, bisogna dirlo, ma tutt’altro che scontato dopo la sconfitta in avvio contro le spagnole Elsa/Soria che ha complicato e non poco il cammino delle azzurre. La coppia italiana, però, è stata brava a rimettersi in carreggiata e a superare tutti i turni del tabellone perdenti e a conquistare la prima semifinale da quando sono assieme.

L’ultima vittoria è sicuramente la più importante dal punto di vista tecnico perché ottenuto contro la coppia ucraina Davidova/Shchypkova (2-0) che non più tardi di una settimana fa aveva sconfitto le azzurre in una sfida decisiva per entrare nella fase ad eliminazione diretta del Major League a Gstaad.

Buona prova della coppia italiana che è partita bene conducendo fin dalle prime battute del set di apertura e trovando l’allungo decisivo sul 18-15, che ha fatto da preludio al 21-18 conclusivo. Nel secondo set grande equilibrio ma ancora una volta Menegatti/Perry hanno trovato il guizzo vincente nella fase decisiva imponendosi 22-20 ai vantaggi.

Un successo che apre la strada delle semifinali alla coppia italianma che alle 13 affronteranno le finlandesi Lahti/Parkkinen che hanno come miglior risultato il quinto posto dello scorso anno nel Master europeo di Jurmala.

Nell’altro incontro del quarto turno perdenti le tedesche Behrens/Schumacher hanno superato 2-0 (21-12, 21-18) le spagnole Elsa/Soria che chiudono così al quinto posto. Dunque la seconda semifinale sarà il derby tedesco tra Behrens/Schumacher e Ittlinger/Mersmann.

 

Lascia un commento

scroll to top