Tuffi, Europei Kiev 2017: Elena Bertocchi sbaglia e chiude nona da 3 metri

Elena-Bertocchi-tuffi-foto-Gp-Rostock-2014.png

Ci riproverà sabato 17 giugno da 1 metro, dov’è favorita e vice campionessa in carica dietro all’assente Tania Cagnotto. Oggi, nella sua prima finale europea da 3 metri, Elena Bertocchi è partita in salita con un doppio e mezzo indietro leggermente scarso in ingresso (54 punti) e ha compromesso definitivamente la sua gara sbagliando il triplo e mezzo avanti (45) e il doppio e mezzo rovesciato (42). E’ arrivata nona, dopo il terzo posto dell’eliminatoria e l’oro nel sincro misto con Maicol Verzotto, è il successo è andato all’ucraina padrona di casa Anna Pysmenska (303.30), tra le più esperte del lotto.

Medaglia d’argento per la svizzera – classe 2000 – Michelle Heimberg (293.25), bronzo a un’altra ucraina, Anastasiia Nedobiga (291.65). La 22enne milanese, che in mattinata aveva conquistato più punti (286.30 contro i 263.40 della finale), ha eseguito un ottimo avvitamento avanti (67.50) e dopo due rotazioni era seconda in classifica. Poi i due errori fatali e una chiusura positiva con i 7.5 del ritornato raggruppato (58.05, coefficiente basso). Per i 300 punti, e la finale mondiale a Budapest il prossimo 14-22 luglio, la strada è ancora lunga.

Classifica finale 3 metri femminile:
1. Pysmenska (Ukr) 303.30
2. Heimberg (Sui) 293.25
3. Nedobiga (Ukr) 291.65
9. Bertocchi (Ita) 263.40

Classifica finale sincro 10 metri maschile:
1. Ucraina 431.28
2. Russia 406.56
3. Gran Bretagna 388.5

I RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Fotoda: Rostock 2014/Maik Steinhagen

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top