Tennis, Roland Garros 2017: i risultati del tabellone femminile. Eliminata Radwanska, Garcia si salva, Halep senza problemi. Wozniacki vince la prosecuzione del suo match

Settima giornata del Roland Garros 2017. La sorpresa di giornata nel tabellone femminile arriva dalla sconfitta di Agnieszka Radwanska. La polacca non era al meglio dopo i recenti infortuni che l’hanno costretta a saltare sia Roma che Madrid, ma è stata letteralmente annichilita dalla francese Alizé Cornet, vincitrice in due set togliendo praticamente tutti i turni di servizio alla sua avversaria. La giornata è stata favorevole per i transalpini. Passa il turno anche Caroline Garcia, in modo molto più sofferto del previsto. La giocatrice di Lione è stata sotto nel terzo set contro Su-Wei Hsieh, che ha servito per il match sul 6-5 prima di essere rimontata e sconfitta. Al prossimo turno sarà derby tra le due giocatrici d’oltralpe.

Nessun problema per Simona Halep. La romena è riuscita a vincere in due set contro la russa Daria Kasatkina un match che si era parzialmente complicato nella parte finale del secondo set. La spagnola Carla Suarez Navarro ha regolato con un doppio 6-4 la russa Elena Vesnina mentre ha vinto il recupero del suo match di ieri Caroline Wozniacki: la danese era rientrata in campo sotto 2-5 nel secondo set e dopo aver perso il parziale ha poi vinto al terzo set contro l’americana Catherine Bellis.

La pioggia ha infine costretto gli organizzatori a chiudere in anticipo la giornata, rinviando a domani ben quattro incontri.

Questi i risultati odierni del tabellone femminile del Roland Garros 2017:

A. Cornet b. [9] A. Radwanska 6-2 6-1
[21] C. Suarez Navarro b. [14] E. Vesnina 6-4 6-4
[28] C. Garcia b. S.W. Hsieh 6-4 4-6 9-7
[5] E. Svitolina vs M. Linette
[3] S. Halep b. [26] D. Kasatkina 6-0 7-5
[17] A. Sevastova vs [Q] P. Martic
[12] Ka. Pliskova vs C. Witthoet
[11] C. Wozniacki b. C. Bellis 6-2 2-6 6-3
V. Cepede Royg vs M. Duque-Marino

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Twitter Internazionali d’Italia

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio a 5, CLAMOROSO: il Pescara non disputerà le prossime gare della finale Scudetto per la rissa in gara1. Titolo alla Luparense?

Tennis, Roland Garros 2017: i risultati del tabellone maschile. Adieu Fognini, a Murray il big match contro Del Potro