Tennis, ATP 250 ‘s-Hertogenbosch: Andreas Seppi superato negli ottavi di finale da Gilles Muller. L’azzurro ko in due set

tennis-andreas-seppi-doha-federtennis-tonelli.jpg

Niente da fare per Andreas Seppi sull’erba olandese dell’ATP 250 ‘s-Hertogenbosch. L’azzurro è stato superato dal lussemburghese, numero 28 del ranking, Gilles Muller, con il punteggio di 7-6 6-4 in 1 ora e 44 minuti di gioco. Un match nel quale il servizio l’ha fatta da padrone ed in cui la maggior solidità del 34enne di Schifflange è stata un fattore discriminante. Dal punto di vista statistico si tratta del terzo successo consecutivo di Muller nei confronti di Seppi.

Nel primo set la maggior potenza del n.28 ATP crea qualche problema nello scambio ad Andreas costretto spesso all’errore. Nel secondo game, l’azzurro, affronta tre palle break, salvandosi grazie al fondamentale della battuta. Sempre il servizio dà una mano, stavolta, a Muller nel sesto game quando il break point è nella mani del bolzanino. Questo scambio di occasioni mancante si replica anche nel settimo e nono game con il lussemburghese estremamente lucido, facendosi largo con il peso della sua palla. Si va al tie-break e nella fase calda Gilles conquista quel mini-break che gli consente di chiudere la frazione sul 7-5.

Nel secondo parziale sono molte di meno le chance per il break. Un dato che favorisce l’avversario dell’azzurro deciso come non mai nel quinto game a strappare la battuta a Seppi. Un break letale per le ambizioni del nostro portacolori, non più in grado di riaprire il discorso. La partita si conclude amaramente sul 6-4.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da Federtennis

Lascia un commento

scroll to top