Scherma, Europei 2017: tutti i favoriti gara per gara

scherma-olga-kharlan-europei-fb-federscherma-bizzi.jpg

Tutte i favoriti, arma per arma, in vista degli Europei 2017, che cominceranno domani a Tbilisi.

FIORETTO DONNE: Il duello a distanza è quello tra la russa Inna Deriglazova ed Arianna Errigo. La prima e la terza del ranking mondiale sono le principali favorite per la medaglia d’oro. Fari puntati anche sulla francese Ysaora Thibus e su Martina Batini, già salite in questa stagione di Coppa del Mondo sul gradino più alto del podio. Attenzione anche ad Alice Volpi e alle altre russe, tutte possibili indiziate per una gara di alto livello.
Per quanto riguarda la prova a squadre l’Italia è nettamente favorita davanti a Russia e Francia.

FIORETTO UOMINI: c’è tanta Italia nel gruppo dei possibili favoriti per la medaglia d’oro. Daniele Garozzo, Alessio Foconi e Giorgio Avola sono tutti indiziati a salire sul gradino più alto del podio. I principali rivali sono il Timur Safin, il francese Erwan Le Pechoux e l’inglese Richard Kruse.
Nella prova a squadre Italia favorita, ma Russia, Francia e Gran Bretagna proveranno a complicare i piani d’oro degli azzurri.

SPADA DONNE: a Tbilisi si potrebbe rivivere la stessa finale di Rio 2016. Da una parte l’ungherese Emese Szasz e dall’altra Rossella Fiamingo. Subito dietro ci sono le russe Logunova e Kolobova, le estoni Embrich e Beljajeva. Possibile outsider Alberta Santuccio, che in questa stagione in Coppa del Mondo è già salita sul podio.
Russia ed Estonia le nazionali favorite nella gara a squadre, poi Francia ed un’Italia reduce dalla vittoria nella tappa di Rio de Janeiro.

SPADA UOMINI: tanti nomi per la medaglia d’oro. Il francese Yannick Borel, lo svizzero Max Heinzer, gli azzurri Marco Fichera ed Enrico Garozzo, l’ucraino Bogdan Nikishin, l’estone Nikolai Novosjolov.
Nella gara a squadre duello Francia-Italia, con Svizzera ed Estonia possibili outsider per la medaglia d’oro.

SCIABOLA DONNE: Olga Kharlan è tornata in pedana e ha subito vinto. La campionessa ucraina è la grande favorita per la medaglia d’oro. Sono tante comunque le rivali di Kharla: prima di tutte la russa Yana Egorian, poi le francesi Manon Brunet, Cecilia Berder e Charlotte Lembach e l’ungherese Anna Marton. L’Italia punta al podio con Irene Vecchi, Rossella Gregorio e Martina Criscio.
Francia favorita per la medaglia d’oro nella gara a squadre, ma Russia, Ucraina e anche l’Italia sono pronte a dare battaglia.

SCIABOLA UOMINI: Luca Curatoli si presenta alla rassegna continentale fresco della prima vittoria in Coppa del Mondo e si candida ad un ruolo da protagonista anche a Tbilisi. Il campano dovrà vedersela con l’ungherese Aron Szilagyi, il russo Karel Ibragimov e i connazionale Luigi Samele, Enrico Berrè e Aldo Montano
Italia favorita per la medaglia d’oro nella prova a squadre davanti a Russia, Ungheria e Romania

 

Foto Augusto Bizzi per Federscherma

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top