Scherma, Europei 2017: Luca Curatoli conquista la medaglia di bronzo nella sciabola

Luca-Curatoli-2-scherma-foto-bizzi-federscherma.jpg

Luca Curatoli mantiene le aspettative della viglia e conquista una splendida medaglia di bronzo agli Europei di Tbilisi. L’azzurro è arrivato fino alla semifinale dove non ha potuto nulla contro la superiorità del campione olimpico Aron Szilagyi. L’ungherese ha condotto fin dall’inizio l’assalto trovando il successo per 15-10. Curatoli in precedenza aveva sconfitto il rumeno Alin Badea per 15-13, il georgiano Beka Bazadze per 15-4 e l’ucraino Andriy Yagodka per 15-10.

Per Curatoli si tratta della prima medaglia continentale, per un ragazzo di 22 anni che ha dimostrato di essere cresciuto molto negli ultimi mesi. Un risultato che arriva a coronamento di un’ottima stagione in Coppa del Mondo, che lo aveva visto trionfare nel Grand Prix di Mosca.

Non è andata bene invece agli altri azzurri in gara. Aldo Montano è stato eliminato al primo turno dal ucraino Oleksiy Tatsenko per 15-8, Enrico Berrè dal francese Tom Seitz al secondo turno per 15-11, mentre il cammino di Luigi Samele si è fermato agli ottavi, sconfitto di misura (15-14) dal georgiano Sandro Bazadze.

Arriva quindi un’altra medaglia per l’Italia, che a parte nella spada femminile, è stata protagonista in tutte le gare fin ora disputate.

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Bizzi Federscherma

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top