MotoGp, GP Catalogna 2017 – Valentino Rossi: “Avevamo il timore di faticare qui a Barcellona, dispiace non essere riusciti a ben figurare. Il problema più grande è stato alla gomma posteriore”

Rossi-Lorenzo-Di-Cola-Interviste.jpg

Valentino Rossi prova a fare buon viso a cattivo gioco, presentandosi sorridente, al limite dell’amareggiato, ai microfoni nel post-gara, commentando l’ottavo posto nel GP di Catalogna. Risultato figlio di un fine settimana in cui il 38enne pesarese della Yamaha, così come il proprio compagno di team, Maverick Vinales, ha sofferto tremendamente la mancanza di grip che connota l’asfalto del tracciato di Barcellona, capace di creare, nella sua M1, grossi problemi di trazione al posteriore.

Queste le parole di Valentino: “Avevamo il timore di poter faticare qui, perché Montmelò è simile a Jerez, come caratteristiche del circuito e scarsa aderenza sull’asfalto. Speravamo di fare qualcosa meglio, ed è un dispiacere non esserci riusciti. Nella prima parte di gara sono andato piuttosto bene, anche perché ho potuto sfruttare il riferimento dei piloti davanti a me. L’anteriore ha retto, mentre il posteriore no. Il problema è che la moto 2017 soffre molto di sottosterzo, faticando a curvare ed obbligandoci a restare più a lungo del dovuto in piega, con la conseguenza di stressare particolarmente la gomma dietro, con la conseguenza di finirla troppo presto“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

davide.brufani@oasport.it

Foto: Lorenzo Di Cola

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top