Pagelle, Italia-Liechtenstein 5-0: Insigne show. Motorino Spinazzola. Tre gol dalla panchina

calcio-lorenzo-insigne-italia-twitter-vivo-azzurro-e1506948502544.jpg

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle pagelle di Italia-Liechtenstein, sfida valevole per le qualificazioni al Mondiale 2018. Un match nel quale gli azzurri sono obbligati a segnare tanti gol per migliorare la differenza reti in vista della sfida di settembre con la Spagna. Ventura si affida al 4-2-4 e ad una formazione offensiva che punta alla goleada.
Calcio d’inizio alle ore 20.45 e seguite la nostra DIRETTA

CLICCA IL TASTO F5 O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

Buffon 6: spettatore non pagante. Un solo spavento sul tiro di Polverino, ma il pallone finisce fuori.

Darmian 6: più guardingo sulla fascia destra rispetto a Spinazzola. Nel secondo tempo si fa vedere con più costanza in attacco ed accompagna la manovra con qualche buona sovrapposizione.

Barzagli 6: gli attaccanti del Lichtenstein non fanno praticamente nulla e lui si limita al compitino, giocando spensso in anticipo.

Chiellini 6: come il compagno di reparto sopra non è praticamente mai messo in difficoltà. Sfiora anche il gol con un tiro da fuori.

Spinazzola 7: un motorino sulla fascia sinistra. In tandem con Insigne si trova benissimo e macina chilometri su chilometri. Grande spinta ed è anche suo l’assist per Insigne e per Gabbiadini.

De Rossi 6: meglio nel secondo tempo rispetto ai primi quarantacimque minuti, quando riesce a dare più velocità alla manovra azzurra.

Pellegrini 6: inizia forse con un po’ di emozione all’inizio, poi prende coraggio. Si limita al compitino, senza esagerare in giocate complicate. Esordio sufficiente.

Candreva 5,5: si vede annullare ingiustamente un gol. Tranne quella giocata  non riesce quasi mai a rendersi pericoloso, sbagliando spesso l’ultimo suggerimento. Dal 60′ Bernardeschi 6,5: entra con grandissima voglia e trova meritatamente il gol con un sinistro potente da fuori area.

Insigne 7,5: il gol è un’autentica magia. Stop e destro meraviglioso al volo. Una perla per sbloccare la partita. Ci aggiunge anche l’assist per il gol di Belotti. Incontenibile sulla sinistra, il migliore dell’Italia per distacco.

Belotti 6,5: dopo un primo tempo senza mai incidere, al primo vero guizzo nella ripresa trova subito il gol. Parte in posizione regolare e poi con il piattone destro trova il 2-0. Bravissimo a servire l’assist per Eder. Dal 76′ Gabbiadini 6: un solo pallone toccato e lo tramuta nel gol del 5-0.

Immobile 5,5: non gli manca certamente la voglia, ma sbaglia davvero troppo sottoporta. Errori che pesano in chiave differenza reti. Dal 66′ Eder 6,5: è in un grandissimo momento di forma e timbra ancora il cartellino con un pregevole tocco al volo.

All. Ventura 6,5: serviva una vittoria con più gol, ma l’Italia non è mai stata capace di grandi goleade. Bravo ad azzeccare i cambi di Eder, Bernardeschi e Gabbiadini.

Liechtenstein: Jehle 5; Rechsteiner 5, Malin 5, Gubser 5, Goppel 5,5; Polverino 6 (dall’87’ Quintans sv); Burgmeier 5 (dal 68′ Wolfinger 5), M. Buchel 5,5, Hasler 5, Salanovic 5 (dal 60′ Braendle 5); Frick 5

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top