Giro d’Italia Under 23 2017: Pavel Sivakov mantiene la Rosa, vittorie per Areruya e Hamilton

Schermata-2017-06-13-alle-18.30.01.png

Giornata con doppio impegno per i partecipanti al Giro d’Italia Under 23: nella giornata odierna, infatti, si sono svolte due semitappe. Nonostante questo, il russo Pavel Sivakov ha mantenuto la prima posizione in classifica generale.

Nella prima, 87 chilometri da Osima a Senigallia, il successo è andato a Joseph Areruya, corridore del Ruanda che corra per la Dimension Data for Qhubeka. In una frazione ricca di attacchi, Areruya è riuscito a trovare il momento giusto per scattare in solitaria dopo che anche l’ultimo tentativo di fuga era stato ripreso, per poi difendersi sul tratto in salita conclusivo per precedere il resto del gruppo. Il russo Nicolay Chersakov ha tagliato il programma in seconda posizione staccato di 2”, mentre l’australiano Robert Stannard (Mitchelton Scott) ha completato il podio una manciata di secondi davanti al gruppo dei big arrivato sostanzialmente compatto a 6” dal vincitore.

Nel pomeriggio prova a cronometro di 14 chilometri con partenza e arrivo a Campocavallo di Osimo. Con una media superiore ai 47 km/h ha vinto l’australiano Lucas Hamilton (Mitchelton Scott), che ha preceduto per 6” il britannico Scott Davies del Team Wiggins e il belga Senne Leysen, a 8”. Grazie a questa prestazione Hamilton è salito al secondo posto in classifica generale alle spalle di Pavel Sivakov, che ha mantenuto un vantaggio di 14”, lasciandone dunque sul piatto solo 10 nel corso di questi 14 chilometri. 

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Twitter Giro d’Italia Under 23

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top