F1, GP Canada 2017 – Kimi Raikkonen: “Gara difficile, ma potevamo fare di più”

Raikkonen-2017-Barcelona-51-FotoCattagni.jpg

Se a Montecarlo la delusione di Kimi Raikkonen derivava da una vittoria sfumata, a Montreal il ferrarista deve far fronte ad un Gran Premio iniziato male e concluso sulla stessa falsariga.  I problemi per il finlandese si sono manifestati sin dal semaforo verde.

In occasione della partenza ho avuto un po’ troppo pattinamento – spiega ai microfoni di Sky Sport – e ho perso qualche posizione. Dopo un paio di giri, poi, ho avuto un grosso spavento in uscita dalla seconda chicane e sono finito con due ruote sull’erba“.

Un’uscita di pista che ha portato a danni alla vettura? “Sicuramente sarebbe stato meglio evitarla, ma non credo che la macchina ne abbia sofferto in maniera particolare, dopotutto abbiamo messo in mostra buona velocità e una rimonta interessante. Ho avuto più problemi a mandare in temperatura le gomme, prima di chiudere con i freni che mi hanno abbandonato a dieci giri dal termine. In qualche modo sono arrivato al traguardo e, tutto sommato, poteva andare peggio“.

C’è delusione dentro al box? “Non lo so – è netto – Non è stata una giornata facile, ma capita. Bisogna prendere questo risultato dal lato buono e sperare di fare meglio a Baku nella prossima gara“.

 

alessandro.passanti@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top