Calcio femminile, Coppa Italia 2017: Fiorentina-Brescia 1-0, decide Alia Guagni, “Doblete” per le viola

pagina-facebook-Fiorentina-Womens-Football.jpg

Lo Stadio “Il Noce” di Noceto, provincia di Parma, teatro dell’atto conclusivo della stagione 2016-2017 del calcio femminile italiano, ha premiato le neo campionesse d’Italia della Fiorentina contro il Brescia nella finale di Coppa Italia 2017: la gara è terminata sullo score di 1-0 in virtù del gol messo a segno da Alia Guagni al 5′ che ha consentito alle viola di realizzare il “Doblete” (campionato-Coppa Italia).

Nel primo tempo, alla prima vera azione pericolosa, le gigliate passano in vantaggio: grande lancio in profondità di Tatiana Bonetti per l’accorrente Guagni che, scattando sul filo del fuorigioco, coglie di sorpresa l’estremo difensore del Brescia Marchitelli con un pallonetto beffardo. L’1-0 sveglia le leonesse che sfiorano il pari con Daniela Sabatino: la punta da buona posizione spara alto sopra la traversa. Le gigliate non ci stanno e raddoppiano ma il gol in scivolata di Orlandi viene annullato per posizione di fuorigioco della giocatrice fiorentina. Le ragazze allenate dalla coppia Sauro Fattori/Antonio Cincotta continuano a spingere mancando la seconda marcatura: prima il portiere delle rondinelle salva in uscita sulla scatenata Guagni e poco dopo un tiro di Carissimi viene salvato sulla linea di porta. La partita ha dei continui ribaltamenti di fronte ed al 28′ sono le giocatrici di Milena Bertolini ad andare vicine al pari: al 34′ Rosucci si divora letteralmente il gol, cosa che si ripete 10′ dopo sempre con protagonista l’azzurra lanciata sola davanti al portiere.

Nella ripresa la Fiorentina torna a farsi viva dalle parti di Marchitelli: al 59′ una staffilata della Bonetti sfiora il palo sinistro della porta bresciana. Al 77′, Bonansea hai sui piedi l’1-1 quando, liberandosi dalla marcatura della difesa avversaria, si rende protagonista di un percussione sulla fascia mettendo al centro una palla pericolosissima non sfruttata per poco da Sabatino. Ancora l’attaccante del Brescia protagonista nel finale di partita quando, servita da Sara Gama, sfiora il pareggio con un perentorio colpo di testa. E’ l’ultima occasione e dopo 3′ di recupero, arriva il momento del trionfo della “Viola”. L’unica nota stonata per le toscane è l’infortunio serio della Orlandi.

FIORENTINA-BRESCIA 1-0 

Reti: Alia Guagni al 5′

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina Fiorentina Women’s Football Club

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top