LIVE – Moto3, GP Spagna 2017 in DIRETTA: Canet beffa Fenati in volata, 3° Mir

Cari lettori di OASport bentrovati alla Diretta Live della domenica di gara della classe Moto3 per il GP di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2017. Il tracciato di Jerez de la Frontera (Spagna) è pronto ad essere teatro della super sfida Italia-Spagna. Le qualifiche hanno già dato una chiara indicazione su ciò che la corsa potrà riservarci. Il pilota della Honda del team Gresini Jorge Martin, con il nuovo primato della pista, ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per puntare al bersaglio grosso ma nello stesso tempo i connazionali Joan Mir, Aron Canet hanno messo in mostra un passo gara notevole. Sul fronte italiano è sempre Romano Fenati a guidare la pattuglia italiana ed il terzo tempo del sabato sta a certificare che la voglia di bissare il trionfo di Austin è molta. Non vorranno essere spettatori non paganti Nicolò Bulega, Niccolò Antonelli, Fabio Di Giannantonio ed Andrea Migno, motivati ad ottenere nell’ormai tradizionale round iberico un risultato degno di nota. A partire dalle ore 08:40 vi faremo vivere le emozioni del warm up della minima cilindrata per arrivare carichi al semaforo verde delle 11:00 e goderci 23 giri appassionanti.

 

CLICCA IL TASTO F5 O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

Vince Canet in volata! Secondo Fenati, terzo Mir! L’italiano è stato beffato sul rettilineo finale, ma guadagna punti importanti per il Mondiale. 5° Di Giannantonio, 6° Bulega, 7° Bastianini. Grazie per averci seguito, appuntamento con la Moto2 alle 12.20!

-1 Mir supera Fenati grazie alla scia, ma l’italiano ripassa!

-1 Inizia l’ultimo giro, Fenati davanti, deve difendersi da Mir! 3° Ramirez, 4° Canet, poi Di Giannantonio e Migno!

-2 Fenati ripreso, sarà arrivo in volata! Ramirez supera Mir ed è secondo!

-2 FENATI PROVA A SCAPPARE! 3 DECIMI GUADAGNATI SU MIR E CANET!

-3 Canet si porta davanti, poi Fenati!

-4 Nelle prime 10 posizioni ci sono 5 italiani e 5 spagnoli. E’ SCONTRO TOTALE! Le due nazioni più grandi della storia del Motomondiale!

-4 Fenati sorpassa Mir ed è terzo. 5° Di Giannantonio. Risalgono Bulega e Bastianini, 7° e 9°.

Prepariamoci ai fuochi d’artificio!

-5 Attenzione agli spagnoli, stanno aumentando il ritmo. Ramirez è primo, seguito dai connazionali Canet e Mir. 4° Fenati, 5° Migno.

-6 MIGNO! Sorpassa Mir ed è quarto! Fenati terzo, sempre Ramirez davanti,poi Canet.

-6 Situazione: Ramirez davanti, poi Fenati, Mir, Canet, Migno e Di Giannantonio. Sono tutti insieme. Poco dietro Guevara, Martin, Bulega e Bastianini.

-7 Migno è quinto, Di Giannantonio sesto. Entrambi nel gruppo di testa, ma per ora passivi.

-8 CHE BATTAGLIA! Ramirez è primo, poi carenate tra Fenati e Mir, che si giocano anche il Mondiale!

-8 Fenati di nuovo davanti, ma è impossibile andar via. Ci si giocherà tutto in volata.

-9 caduto McPhee! Era terzo in classifica generale!

La caduta di Binder

-10 Ramirez, Mir, Canet, Fenati, Migno, Di Giannantonio e Guevara sono tutti insieme. Martin è a 4 decimi da questo gruppo e fatica a rimanere in scia. Ormai staccati Bastianini e Bulega.

-11 Fenati perde troppo in rettilineo e scivola in quarta posizione. Ora può succedere di tutto.

-12 Fenati si riporta in testa, seguito da Ramirez, Canet, Mir, Di Giannantonio e Migno.

-13 CADUTO DARRYN BINDER!

-13 Migno e Martin si sono ricongiunti con il gruppo di testa, così come Bulega.

-14 Risale Migno, 7°, Bulega precipita in 10ma posizione. Vanno via in sei: Ramirez, Binder, Mir, Fenati, Canet e Di Giannantonio.

-14 FENATI RISCHIA DI CADERE! Entrata assassina di Binder! L’Italiano è rimasto in piedi per miracolo, ma è scivolato in quarta posizione.

-15 Di Giannantonio e Bulega sono nel gruppo di testa, ma per ora si mantengono passivi. Scelta tattica o non ne hanno?

-16 Fenati risale in seconda posizione.

E’ una battaglia rovente…

-16 Canet finisce lungo e perde tantissimo, precipitando in ottava posizione.

-17 La situazione: Ramirez al comando davanti a Binder, Canet, Mir, Fenati, Di Giannantonio e Bulega. Sono tutti insieme.

-18 Fenati continua a perdere posizioni, ora è quinto, superato anche da Canet.

-18 all’arrivo: Mir scavalca Fenati ed è terzo. E’ un momento importante della gara.

6° giro/23 Fenati perde due posizioni e scende in terza piazza. Ora in testa c’è Ramirez, poi Binder. 4° Mir.

5° giro/23 Fenati è sempre al comando, ma non riesce a fare la differenza. Martin perde terreno ed è ottavo. 6° Di Giannantonio, 7° Bulega.

4° giro/23 Sono in 12 nel primo gruppo, l’ultimo di questi è Migno che ha stampato il giro veloce! 13° McPhee a 1″7 da questo gruppo.

3° giro/23 Fenati si riporta davanti, che battaglia!

3° giro/23 McPhee rimonta ed è 15°. Darryn Binder, fratello del campione del mondo 2016, supera Fenati ed è al comando.

2° giro/23 Che gruppone davanti! Nessuno va via ed è una buona notizia per l’Italia! Fenati è davanti a Binder, Martin, Ramirez e Mir. Davanti anche Di Giannantonio, Bulega e Bastianini.

1° giro/23 Grande avvio di Romano Fenati, è al comando davanti a Martin, Canet e Mir. 7° Di Giannantonio, 8° Bulega. Antonelli buttato giù da Suzuki.

11.00 PARTITI!

10.59 Valentino Rossi a Sky: “Sarà una battaglia Italia-Spagna. Bulega, Migno e Antonelli possono fare bene”.

10.58 Giro di ricognizione!

10.58 Il leader del Mondiale Mir scatterà dalla nona posizione. Solo 25° il britannico McPhee, che è terzo in classifica!

10.55 Cinque minuti al via…

10.52 Bel tempo a Jerez. Sarà gara asciutta.

10.47 Manca poco al via della gara. Saranno 23 i giri da percorrere. I grandi favoriti saranno gli spagnoli Martin e Canet, velocissimi anche nel warm-up. Gli italiani dovranno resistere nelle battute iniziali e poi provare a giocarsi tutto nelle battute finali. Fondamentale non lasciar scappare gli avversari.

BANDIERA A SCACCHI!!! Eccovi la classifica finale del warm-up che conferma il grande feeling degli spagnoli con la pista di casa ma gli italiani non staranno a guardare. Vi diamo appuntamento alle ore 11:00 per la Diretta Live della gara della classe Moto3.

TOP10 ORDINE DEI TEMPI WARM-UP MOTO3

POS # RIDER GAP
1
44
A. CANET
1:47.384
2
88
J. MARTIN
+0.169
3
75
A. ARENAS
+0.177
4
58
J. GUEVARA
+0.315
5
8
N. BULEGA
+0.379
6
71
A. SASAKI
+0.420
7
33
E. BASTIANINI
+0.506
8
5
R. FENATI
+0.568
9
17
J. MCPHEE
+0.625
10
36
J. MIR
+0.638

09:00: Canet migliora ancora la sua prestazione rafforzando la leadership di questo warm-up. 1’47″384 per lo spagnolo davanti al poleman Martin di 169 millesimi e 177 Arenas. Bulega miglior italiano in questo turno classificatosi in quinta posizine, mentre Bastianini (7°) e Fenati(8°) sono gli altri italiani nella top10.

08:58: Quinto tempo per Bulega che si porta a 361 millesimi dalla vetta occupata da Canet, essendo il miglior italiano di questa sessione. Bastianini (7°) e Fenati (8°) gli altri italiani tra i migliori 10.

NICOLO BULEGA - SKY RACING TEAM VR46 - JEREZ IRTA TEST 2

08:55: Viste le condizioni di temperatura molto diverse dalla gara è molto probabile che alcuni piloti stiano girando con gomme usate senza preoccuparsi troppo dei tempi. In questo senso va letta la prestazione di Fenati ora in nona posizione.

08:54: Caduta per Darryb Binder alla curva n.4. Nessuna conseguenza per il piloa del Platinum Bay Real Estate team.

08:53: Eccovi l’ordine dei tempi aggiornati a 7′ dal termine:

POS # RIDER GAP
1
44
A. CANET
1:47.413
2
75
A. ARENAS
+0.148
3
58
J. GUEVARA
+0.511
4
17
J. MCPHEE
+0.596
5
88
J. MARTIN
+0.669
6
40
D. BINDER
+0.677
7
5
R. FENATI
+0.839
8
36
J. MIR
+0.880
9
33
E. BASTIANINI
+0.913
10
8
N. BULEGA
+0.992

08:51: Si scende sotto il muro dell’1’48”: è Canet a conquistare ora la vetta in 1’47″413 con 148 millesimi di secondo di vantaggio su Arenas e 363 su Guevara. Fenati (7°), Bastianini (9°) e Bulega (10°) gli italiani nella top10. Da segnalare la caduta di McPhee.

08:49: News dal paddock: a causa della caduta di ieri il pilota tedesco Phillpp Oettl non prenderà parte alla gara per la rottura della clavicola.

08:47: Come detto i crono si abbassano ed è John McPhee il migliore in 1’48″009 a precedere di 81 millesimi Binder e 91 Martin. Fenati quinto a 243 millesimi di secondo. Ma ci sono altri caschi rossi per cui altri miglioramenti in vista.

08:45: Il poleman Martin si fa già verdere in testa alla classifica: 1’48″459 più veloce di 79 millesimi di secondo su Canet e 243 su Binder. Migliore italiano al momento Bulega (4°) a +0″325 dalla vetta mentre Fenati è sesto a 391 millesimi ma i tempi stano scendendo.

08:45: Lo splendido scenario di Jerez stamane!

08:44: Primo tempo cronometrato utile per Guevara del team RBA BOE Racing in 1’49″740.

08:42: Buona parte dei piloti in pista per testare le proprie “creature” e le gomme.

08:40: SEMAFORO VERDE!! Apprestiamoci a vivere 20′ di prove utili per le squadre in ottica gara e provare gli ultimi particolari sulle moto.

08:38: Il team Sky Racing Team VR46  è pronto!!

08:35: Non sarà un confronto tra due scuole di piloti anche tra due filosofie strettamente tecniche: Ktm contro Honda. Ancora una volta le due Case si sfideranno con due concetti molto diversi: da una parte la grande guidabilità della moto di Tokyo e dall’altra la grande spinta del propulsore della due ruote austriaca.

08:30: Amici di OASport bentrovati alla Diretta Live del warm-up della classe Moto3 sul tracciato di Jerez de la Frontera. Tanto interesse per il duello tra Italia e Spagna che si preannuncia con Fenati che guida la pattuglia italiana e Martin, forte del nuovo record della pista, pronto a fare la differenza anche in gara.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE – Karate, Europei 2017 in DIRETTA: ITALIA D’ORO NEL KATA A SQUADRE DONNE!!! Argento nel kata maschile. Sfuma il bronzo per il kumite a squadre maschile

Moto3, GP Spagna 2017 – Gara: Canet beffa Romano Fenati all’ultimo respiro. 3° Mir, sempre più leader del Mondiale