Giro d’Italia 2017, Nairo Quintana: “Nibali? Non ha perso tanto tempo, può metterci in difficoltà”

FFS7732-e1494857507979.jpg

Giorno di riposo al Giro d’Italia 2017, in cui spesso i corridori approfittano per concedersi alle domande dei giornalisti. Nairo Quintana, vincitore ieri sul Blockhaus e Maglia Rosa della corsa, durante la conferenza stampa ha dichiarato in vista della cronometro di domani: “Sicuramente perderò un po’ di terreno perché stiamo parlando di uno specialista come Dumoulin e di Pinot che è molto forte contro il tempo. Dovrebbero fare una cronometro migliore della mia, spero di difendermi bene e aspetterò terreni più adatti alle mie caratteristiche. Spero sicuramente di mantenere la Maglia Rosa e di non perdere molto terreno ma sappiamo che Tom è molto veloce sulle bici da crono, un vero specialista”.

Il colombiano, consapevole della propria forza e di ruolo di favorito per il successo finale, guarda anche avanti: “Sarà importante valutare come interpreteranno gli altri la gara e prevedere le loro strategie per fare le mosse giuste al momento giusto, ma ci penseremo dopo la crono di domani. Nibali è ancora lì, non possiamo escluderlo dalla lotta per la classifica. È un vero lottatore e può metterci in difficoltà in ogni momento della corsa, dobbiamo sempre tenere un occhio su di lui. E, onestamente, non ha perso così tanto tempo sul Blockhaus. Anche Dumoulin ha fatto una salita eccellente. Non è una sorpresa perché lo avevamo visto in altre salite, ma ieri ha corso meglio di quanto mi aspettassi. Nibali non ha mollato velocemente come tanti pensano, è stato difficile per me staccarlo, mentre Dumoulin è salito regolare  e ha chiuso in un’ottima posizione”

Non manca, alla fine, un sentito ringraziamento alla squadra che fino ad ora l’ha sostenuta in maniera perfetta risultando la più forte e completa tra le formazioni dei big: “Sono fortunato ad avere una grande squadra al fianco, e non solo per il Giro d’Italia ma per tutta la stagione. Tutti i componenti della squadra sono stati brillanti, probabilmente abbiamo corso il miglior inizio di stagione di sempre. Ti rende orgoglioso far parte di una squadra del genere”

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Foto LaPresse – Fabio Ferrari /Rcs

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top