Giro d’Italia 2017, Gaviria: “C’era vento contro, altra grande vittoria”. Mareczko: “Sto crescendo”

Quinta tappa per il Giro d’Italia numero 100. Ennesima volata sull’arrivo di Messina e secondo trionfo di questa corsa rosa per Fernando Gaviria. Sprint di potenza per il velocista colombiano della QuickStep-Floors che commenta così nel post-tappa: “È stato uno sprint molto impegnativo, la squadra ha fatto un lavoro perfetto. Quando è partito Bennett, non ho risposto subito ma ho atteso un momento in più perché avevamo vento contro: è stata la scelta giusta e mi ha permesso di conquistare un’altra grande vittoria”.

Momento positivo anche per Jakub Mareckzo, sprinter italiano della Wilier Triestina che chiude in seconda piazza: “Oggi finalmente sono riuscito a fare la volata dopo le prime giornate difficili, sono riuscito a superare bene la prima parte di corsa che era la meno adatta a me e alla fine sono riuscito a fare la volata. Zhupa mi ha pilotato molto bene, ho fatto secondo, va bene così. Sto crescendo e spero di riuscire a fare ancora meglio nelle prossime occasioni”.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Fernando Gaviria Giro d'Italia 2017 Jakub Mareczko

ultimo aggiornamento: 10-05-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2017, le altre classifiche: Fernando Gaviria si prende la ciclamino

Giro d’Italia, 2017, Vincenzo Nibali: “Sull’Etna nessuno ha avuto il coraggio di rispondere. Con Quintana non ho lo stesso rapporto di Aru e Contador”