Tennistavolo, play-off Europei a squadre 2017: l’Italia sconfigge 3-2 l’Ucraina e sogna la qualificazione, domani la sfida di ritorno

Mihai-Bobocica-3-tennistavolo-foto-fitet.jpg

Va all’Italia l’andata dei play-off di qualificazione agli Europei a squadre di tennistavolo, dopo la vittoria degli azzurri per 3-2 nel confronto odierno contro l’Ucraina, aperto però dal successo dell’asso Kou Lei (n. 20 del mondo) su Niagol Stoyanov per 11-6, 9-11, 9-11, 11-5, 11-6.

Nel secondo match, Mihai Bobocica ha invece pareggiato il conto, superando per 11-8, 11-8, 11-8 Viktor Efimov, mentre nella terza partita Marco Rech Daldosso si è aggiudicato il primo set contro Yaroslav Zhmudenko 11-7, per poi perdere la sfida, cedendo i successivi parziali, con i punteggi di 11-3, 11-8, 15-13.

A questo punto è però arrivata l’impresa di Bobocica, che ha conquistato i primi due set contro il validissimo Lei Kou per 11-9, 11-7, subendo il ritorno dell’avversario nelle successive due frazioni (12-14, 8-11), ma portando a casa una vittoria preziosissima con l’11-7 finale. A decidere il confronto è stato dunque Niagol Stoyanov, che al termine di una pirotecnica battaglia si è imposto per 11-7, 10-12, 11-9, 9-11, 11-3 su Viktor Efimov.

Il match di ritorno si disputerà domani (19 aprile), sempre in quel del Centro Sportivo Bonacossa di via Mecenate 74 a Milano, a partire dalle ore 19.

Foto: FITET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top