LIVE – Moto3, GP Americhe 2017 in DIRETTA: FENATI RE DEL TEXAS!!! Grande vittoria dell’italiano davanti a Martin e Di Giannantonio, Bastianini 4° e Bulega 5°!!!

Buonasera amici di OASport ed appassionati di motori, bentrovati alla Diretta Live del terzo round del Mondiale di Moto3 sul tracciato di Austin, in Texas (Usa). Ci attende una sfida Italia vs Spagna sul “Luna Park” statunitense. Aron Canet e Joan Mir hanno monopolizzato la scena, occupando la prima e la seconda posizione della griglia, esibendo anche un ottimo passa in chiave gara. Da par loro Romano Fenati e Nicolò Bulega non sembrano intenzionati ad essere spettatori non paganti del duello iberico, volendosi inserire nella lotta per il successo. In particolare l’ascolano, dopo il divorzio con lo Sky Racing Team VR46 l’anno scorso, ha tante motivazioni per riuscire a raggiungere il traguardo più ambito: il successo del Mondiale. Non sarà cosa facile visto che Mir, a punteggio pieno in classifica generale, anche negli States è parso piuttosto veloce. Vedremo! Saranno della partita per il podio anche Fabio Di Giannantonio, Enea Bastianini ed Niccolò Antonelli, motivati a centrare il primo risultato positivo di questa stagione. Osservato speciale, poi, il debuttante Tony Arbolino del Team Sic58 Corse di Paolo Simoncelli (papà del compianto Marco) molto a suo agio lungo i saliscendi texani. Non resta che darvi appuntamento a partire dalle ore 15:40 (italiane) quando seguiremo il warm-up della minima cilindrata. Buon divertimento!

CLICCA F5 O REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI

19.03 Mentre parte la battaglia dello champagne sul podio, non ci resta che ringraziarvi per la gentile attenzione e rimandarvi al LIVE della Moto2 che scatterà alle 19.20!

19.02 Mentre suona l’inno di Mameli per Fenati ecco la CLASSIFICA GENERALE MOTO3:
1 MIR (SPA-HONDA) 58 PUNTI
2 MARTIN (SPA-HONDA) 52 PUNTI
3 MCPHEE (GBR-HONDA)49 PUNTI
4 FENATI (ITA-HONDA) 45 PUNTI
5 MIGNO (ITA-KTM) 24 PUNTI

18.58 Grandissima gara per l’Italia in Moto3!! Vittoria di Fenati, podio per Di Giannantonio e quattro nei primi cinque!!!

18.57 ORDINE D’ARRIVO GP DELLE AMERICHE MOTO3:

1 ROMANO FENATI 27:15.841
2 JORGE MARTIN +4.5
3 FABIO DI GIANNANTONIO +4.5
4 ENEA BASTIANINI +4.6
5 NICOLO BULEGA +4.9
6 JUAN GUEVARA +5.6
7 JOHN MCPHEE +5.6
8 JOAN MIR +5.8
9 PHILIPP OETTL +6.5
10 B. BINDER +12.7

TRAGUARDO. Grandissimo Fenati!! Vince davanti a Martin, Di Giannantonio ottimo terzo!! Poi quarto Bastianini, quinto Bulega!!! GRANDE ITALIA!!!

TRAGURDO . FENATI!!!!!!!!!!!!!! PRIMA VITTORIA ITALIANA DEL 2017!!!!

ULTIMO GIRO FENATI SEMPRE PIU SOLO!!! Martin e Di Giannantonio provano a mantenere il podio.

ULTIMO GIRO Fenati vola!!!!!! Battaglia per salire con lui sul podio!! Bastianini passa Bulega e sale in quarta posizione!!!

GIRO 11/12 Di Giannantonio e Martin allungano leggermente su Bulega, McPhee, Bastianini e Mir!!

GIRO 11/12 Penultimo giro! Grande battaglia alle spalle dell’indisturbato Fenati. Di Giannantonio provo a tenere la seconda piazza, ma dietro di lui Martin e Bastianini non mollano

GIRO 10/12 Prosegue alla grande Fenati! Vantaggio amplissimo sugli inseguitori. Di Giannantonio di nuovo secondo davanti a Martin. Fino al nono posto è tutto in ballo. Le distanze sono ravvicinate!

GIRO 10/12 Fenati è lontano. Martin passa in seconda posizione con Di Giannantonio terzo

GIRO 9/12 Da dietro rimontano Bastianini, McPhee e Oettl. Ormai si sono ricongiunti con gli altri

GIRO 9/12 Continua ad aumentare il gap, siamo a 3,5 secondi. Bulega ora è insidiato da Martin che ha passato Di Giannantonio

GIRO 9/12 Quattro giri alla fine. Fenati ormai sembra imprendibile. 3,403 secondi di vantaggio per lui!!

GIRO 8/12 Bulega passa Martin e anche Di Giannantonio!! Tre italiani in vetta!!!!

GIRO 8/12 Fenati vola via!!! +2.394 su Di Giannantonio!! Grande gara del pilota di Ascoli!!

GIRO 7/12 Fenati ha 2,113 secondi di divario su Di Giannantonio! Mir e Martin ci provano, mentre Bulega è quinto. Gli altri italiani: sesto Bastianini, undicesimo Antonelli, quattordicesimo Migno

GIRO 7/12 In curva 1 Di Giannantonio passa Mir! Due italiani al comando!!

GIRO 7/12 Ancora Fenati davanti a tutti. Il suo vantaggio su Mir è di 1,743 secondi!!

GIRO 6/12 Fenati prova la fuga!!! Martin, Mir, Di Giannantonio e Bulega sono in bagarre e perdono terreno!

GIRO 6/12 Fenati comanda con 1,230 secondi di vantaggio su Mir in battaglia con Martin. Poi Di Giannantonio e Bulega

GIRO 5/12 Davvero rovinosa la caduta dello spagnolo, disarcionato dalla sua moto. Nel frattempo Fenati prova ad allungare con Mir e Martin che lottano per la seconda posizione. Dietro di loro Bulega in rimonta e Di Giannantonio!

GIRO 4/12 CADE CANET!!!!!! INCREDIBILE!!! Messo sotto pressione da Fenati scivola in curva 19!!!! Che erroraccio!!

GIRO 4/12 Canet e Fenati provano ad allungare. Mir e Martin inseguono a qualche decimo, quindi troviamo Di Giannantonio e Bulega! Kaito Toba cade ancora! Davvero sfortunato il nipponico.

GIRO 4/12 Ancora Canet ripassa Fenati in curva 1, alle loro spalle si fa largo Mir, davanti a Martin ..

GIRO 3/12 FENATI!!! Grande sorpasso in fondo al lungo rettilineo. Canet non ci sta. Lotta corpo a corpo!!

GIRO 3/12 Fenati fa la differenza nelle splendide curve in successione del T1, mentre Canet vola nel T4. Lo spagnolo spinge a tutta, ma l’ascolano è in scia, Di Giannantonio perde terreno.

GIRO 3/12 Inizia il terzo giro. Canet prova leggermente ad allungare su Fenati piazzando un ottimo 2:15.583. Terzo è Di Giannantonio, poi Mir, Martin e Bulega con Bastianini settimo

GIRO 2/12 Sembra che in questa seconda manche Canet non riesca a scappare facilmente come prima. Fenati e Di Giannantonio rimangono in scia

GIRO 2/12 Canet ripassa Fenati in curva1, poi Di Giannantonio, Mir, Martin e Bulega

GIRO 1/12 FENATI SVERNICIA CANET!!! Grande sorpasso nel tratto misto

GIRO 1/12 Fenati prova l’attacco a Canet, l’obiettivo è chiaro: non lasciarlo scappare di nuovo

GIRO 1/12 Fenati prova a mettere il fiato sul collo a Canet! Terzo è Di Giannantonio!! Sesto Bulega, settimo Antonelli! Dai ragazzi!

PARTENZA!!! SEMAFORO VERDE!!! . Canet scatta di nuovo bene, con Fenati davanti a Mir!

18.20 Partiti nuovamente per il warm-up lap.. Si ripartirà, quindi, con Canet davanti a tutti. Torna in gara anche Toba che, fortunatamente, non s’è fatto niente nella caduta che è costata la bandiera rossa

18.19 30 secondi al via del giro di formazione!!

18.17 I piloti stanno completando il giro per portarsi sverso il traguardo. Pagliani dopo la caduta, è uscito dai box fuori tempo massimo e quindi non riuscirà a partire dalla griglia.

18.16 Riaperta la pit-lane, soli sessanta secondi di tempo per uscire dai box e partire per formare la griglia

18.14 Comunicazione ufficiale: si ripartirà con la griglia originale

18.12 Alle 18.16 sarà riaperta la pit-lane e partiranno le procedure della “quick start” con un solo meccanico al fianco del pilota.

18.12 C’è un “giallo”. Canet al momento della bandiera rossa era andato lungo in curva 1 con Mir che aveva preso il comando. Sarà da stabilire se vale la classifica al giro precedente o al momento dello stop. In questo modo Canet rischia di perdere il primo posto.

18.11 Saranno, quindi, ben sei in meno i giri per la gara della Moto3 che riprenderà a breve.

GIRO 3/19 il pilota era rimasto sul tracciato in curva 14 e per cui la direzione gara ha deciso lo stop. Adesso i piloti tornano ai box e ci sarà la procedura cosiddetta “quick start” per un GP ridotto a 12 giri.

GIRO 3/19 La bandiera rossa è stata data per una caduta di Kaito Toba, senza gravi conseguenze per il giapponese

GIRO 3/19 BANDIERA ROSSA!!! GARA SOSPESA

GIRO 3/19 2:15.8 per Canet. Un secondo su mir poi Martin, Fenati e Bastianini

GIRO 2/19 Canet ha già quasi un secondo su Mir!!

GIRO 2/19 CADE BENDSNEYDER! In testa Canet prova la fuga con Mir a qualche decimo, mentre Martin ha già 1,3 secondi di distacco dallo spagnolo

GIRO 2/19 Canet scappa via, Mir insegue, Bastianini sale in terza posizione, poi Bulega e Martin. Fenati è sesto. Grande bagarre per queste posizioni.

GIRO 1/19 Canet comanda davanti a Martin, poi piccolo buco e tutti gli inseguitori dietro. Nelle retrovie caduta di Pagliani.

GIRO 1/19 Canet prova a fuggire inseguito da Martin, ottimo Bulega terzo, poi Bastianini, Martin e Fenati!

PARTENZA!! SEMAFORO VERDE!!. PARTE A RAZZO CANET! Fenati rimane bloccato, Martin secondo

17.59 Si parte per il giro di formazione!! Sale l’adrenalina!!

17.57 Nelle prime due gare stagionali il podio è sempre stato il medesimo: Joan Mir due su due, poi John McPhee e terzo Jorge Martin. Gli italiani, al momento, sono sempre rimasti a bocca asciutta.

17.55 Meno 5 minuti alla partenza.. Qualcuno sarà in grado di contrastare il dominio di Aron Canet che, lungo tutto il fine settimana, ha fatto il vuoto dietro di sé?

17.53 Sale l’attesa ad Austin… Ultimi istanti prima del giro di formazione..

17.51 Uno sguardo alla griglia di partenza ed alla meravigliosa curva 1 in salita, marchio di fabbrica del tracciato texano

17.50 Mancano 10 minuti al via della gara! Sale la tensione e anche la temperatura, che si attesta sui 20°. mentre l’asfalto è sui 28°. Domina il sole e per tutta la giornata non ci dovrebbero essere problemi da questo punto di vista.

17.46 Ricordiamo la griglia di partenza di oggi. Prima fila: Canet, Mir, Fenati. Seconda fila: Bulega, Martin, Di Giannantonio, Terza fila: Bastianini, Antonelli, McPhee. Quarta fila: Bendsneyder, Binder, Arbolino.

17.45 Mancano 15 minuti al via della attesissima gara della Moto3. Gli italiani riusciranno a centrare il primo podio stagionale ed a mettere in difficoltà il dominatore del weekend, Aron Canet?

16.01: top-5 del Warm-up Moto3: Canet in testa davanti a Oettl e Migno (2 decimi), Di Giannantonio e Fenati (4 decimi)

16.00: passo grandioso di Canet, che non migliora per pochissimi millesimi. Da segnalare la prima caduta di questo Warm-up, da parte dell’argentino Rodrigo

16.00: Migno salta al terzo posto! Subito dietro Di Giannantonio

15.59: ultimi passaggi per i piloti della Moto3…

15.58: risalgono nei 10 Binder (6°) e Di Giannantonio (7°)

15.57: Martin sale in quarta piazza, a mezzo secondo da Canet!

15.55: Fenati migliora di un decimo, Migno risale al 4° posto!

15.54: top-5 attuale: Canet, Oettl, Fenati, Mir e Loi

15.53: 2:16.427 per Canet, che si riporta in prima posizione!

15.53: Fenati risale al 3° posto, con mezzo secondo di distacco

15.52: tra gli italiani, troviamo nei 10 Fenati, Di Giannantonio, Migno e Bastianini

15.52: molto lontani gli altri, con Mir (3°) staccato già di 8 decimi

15.51: Canet si migliora ma resta 2°, a pochi millesimi da Oettl

15.50: Oettl in testa! 2:16.631 per il tedesco!

15.49: Canet migliora ancora, di 81 millesimi!

15.48: Oettl 2° a circa due decimi. Fenati si inserisce al 4° posto!

15.48: tra gli italiani, solo Bulega e Migno (8° e 9° rispettivamente) sono al momento nella top ten

15.47: FANTASTICO CANET, CHE SCENDE SOTTO IL MURO DEL 2:17!

15.45: dietro lo spagnolo di Honda troviamo Loi e Mir , distanzati di poco meno di un secondo

15.45: per Canet subito un tempo molto interessante, 2:17.539!

15.44: iniziano ora i primi giri cronometrati

15.40: partito il warm-up Moto3!

15.35: tra 5 minuti scatta il Warm-up Moto3!

15.29: cielo sereno su Austin, temperature comprensibilmente ancora piuttosto basse: 11° l’aria, 15.7° l’asfalto

15.24: prima di andare ad affrontare l’ultima sessione di preparazione alla gara Moto3, un rapido sunto di ciò che è successo nella qualifica di ieri, con Aron Canet assoluto denominatore (qui)

15.20: benvenuti all’ultima giornata sulla pista di Austin, quella decisiva riservata alle gare delle tre categorie. Si inizia con il warm-up Moto3, che scatterà tra 20 minuti!

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Motocross, classifica Mondiale MXGP 2017: Antonio Cairoli accorcia nella generale su Gajser! Si avvicina ai due Paulin

Moto3, GP Americhe 2017 – Gara: fuga per la vittoria di Romano Fenati!! Di Giannantonio chiude in terza piazza. Quattro piloti italiani nella top5