Golf, la favola di Stewart Hagestad: l’analista finanziario primo nella storia dei mid amateaur a superare il cut dell’Augusta Masters

Il recente Augusta Masters 2017, vinto alla prima buca di playoff dallo spagnolo Sergio Garcia, ha portato alla ribalta la storia di Stewart Hagestad. Il giovane americano, campione dell’U.S. mid amateur Championship 2016, torneo nazionale riservato ai non professionisti neolaureati che assegna un posto per il Masters, ha concluso il primo Major stagionale con una brillantissima 36esima piazza.

Cresciuto giocando a golf in Texas con Jordan Spieth e Justin Thomas, suo compagno di quinta, Hagestad decise di intraprendere una carriera lontana da quella golfistica proprio ammirando le qualità dei due giovani statunitensi già promettenti in tenera età, divenuti poi protagonisti del golf professionistico internazionale. Stewart, 25 anni, ha scelto di continuare gli studi e diventare un analista finanziario, dedicando il week-end alla sua prima passione. Dopo aver conquistato il pass per l’Augusta National Club ha chiesto ed ottenuto diversi permessi speciali per preparare al meglio il Masters, riuscendoci a meraviglia. Hagestad è infatti divenuto il primo dilettante nella storia a superare il taglio del secondo round dopo aver conquistato l’accesso al Major georgiano grazie all’U.S mid-am Championship.

“Comunque vada tornerò a fare il mio lavoro. Non voglio diventare un golfista professionista perchè per me il golf è divertimento, non riuscirei ad impegnarmi nel golf per anni ed anni nella mia vita, ma combinandolo con un altro lavoro credo potrei riuscire a togliermi altre soddisfazioni”, ha dichiarato Hagestad al termine del secondo giro.

Storie rare che fanno bene allo sport. Buona fortuna Stewart!

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Official Twitter PGA Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Augusta Masters 2017 Stewart Hagestad

ultimo aggiornamento: 11-04-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto: la Fina chiede l’inserimento di nuove distanze alle Olimpiadi. Per l’Italia sarebbero nuove chance di medaglia…

Scherma, Coppa del Mondo: il bilancio azzurro della prima parte di stagione. Italia con tanti podi, ma solo quattro vittorie individuali