Volley, SuperLega – Playoff Scudetto: Modena e Verona alla sfida decisiva, chi sarà l’ultima semifinalista?

Verona-volley-Latina.jpg

Questa sera conosceremo l’ultima semifinalista dei Playoff Scudetto di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile. Alle 18.15, Modena e Verona si sfideranno nella decisiva gara3 dei quarti di finale: una vittoria per parte, ottenuta da entrambe in trasferta, ha costretto a giocare la bella al PalaPanini che settimana scorsa è stato espugnato dagli scaligeri.

I ragazzi di Grbic hanno poi avuto l’occasione di chiudere in casa ma i Canarini sono rinati e hanno riportato la serie a casa loro. Ora tutta l’inerzia è dalla parte degli uomini di Tubertini che sono motivatissimi nel proseguire la rincorsa verso la difesa del titolo che, in caso di passaggio del turno, proseguirà con il super scontro con Civitanova.

Il Tempio del Volley si preannuncia gremito per dare la spinta finale ai Campioni d’Italia ma guai a sottovalutare le velleità della Calzedonia che va a caccia di una nuova impresa, necessaria per accedere alle prime semifinali della loro storia. I precedenti stagionali sono sul 2-2: Modena si è imposta nell’andata di regular season e in gara2, Verona ha vinto il ritorno della stagione regolare e gara1.

Earvin Ngapeth è stato l’uomo della rimonta, Dragan Travica ha indirizzato la partita di giovedì sera e potrebbe esordire da titolare. L’intesa tra Monsieur Magique e il Drago è già a ottimi livelli, mentre l’opposto Luca Vettori deve alzare il proprio rendimento. Al centro Max Holt e Kevin Le Roux, capitan Nemanja Petric l’altro schiacciatore, Salvatore Rossini il libero.

La risposta di Verona si affiderà soprattutto alle bordate di Mitar Djuric e di Uros Kovacevic, entrambi serviti da Michele Baranowicz: i grandi ex della partita vogliono fare una sgambetto, supportati dai muri di Aidan Zingel e Simone Anzani, Luigi Randazzo l’altra banda. L’altra semifinale sarà tra Trento e Perugia, le due serie inizieranno domenica prossima.

 

(foto Roberto Muliere)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top